Rifkin’s Festival: il nuovo film di Woody Allen in sala dal 6 maggio

Vision Distribution e Wildside decidono di iniziare la riapertura dei cinema italiani con la nuova commedia scritta e diretta da Woody Allen

Rifkin’s Festival, l’ultimo film di Woody Allen non subirà la stessa gestazione di Un giorno di pioggia a New York, quest’ultimo arriverà in Italia prima di quanto ci saremmo aspettati: il 6 maggio, per Vision Distribution. Presentato in anteprima al Festival di San Sebastian, che è anche la cornice delle vicende del film. Il protagonista è Mort Rifkin (Wallace Shawn), un ex professore fanatico di cinema sposato con Sue (Gina Gershon), addetta stampa di cinema. Il loro viaggio al Festival di San Sebastian, in Spagna, è però turbato dal sospetto che il rapporto di Sue con un giovane regista suo cliente, Philippe (Louis Garrel), oltrepassi la sfera professionale. Questo permetterà a Mort di riflettere a fondo sulla sua vita e di superare il blocco che gli impedisce di scrivere il suo primo romanzo.

Rifkin’s Festival di Woody Allen arriva in sala dal 6 maggio

Woody Allen non perde occasione di mostrare se stesso all’interno dei propri film, anche in quelli nei quali non è fisicamente presente. In questo caso il protagonista è Wallace Shawn, celebre attore e doppiatore, la cui carriera si è ben divisa tra cinema e televisione. Si tratta di un vero e proprio fedelissimo del regista, col quale ha già lavorato a “Manhattan”, “Radio Days”, “Ombre e nebbia”, “La maledizione dello scorpione di Giada” e “Melinda e Melinda”. Nel cast anche Gina Gershon, Louis Garrel, Elena Anaya, Sergi López e Christoph Waltz. Una coproduzione Italia Spagna, Il direttore della fotografia è Vittorio Storaro, la scenografia è di Alain Bainée, il montaggio di Alisa Lepselter, i costumi di Sonia Grande e le musiche di Stephane Wrembel. Il COO di Vision Distribution Massimiliano Orfei dichiara:

Vision è orgogliosa di essere la prima distribuzione italiana a ripartire con un film della portata di Rifkin’s Festival, proposto in prima assoluta e in esclusiva per le sale cinematografiche, nonostante la limitazione dell’orario per il coprifuoco.

Il film sarà distribuito su tutto il territorio nazionale, nei principali cinema e circuiti di qualità e accompagnerà l’apertura progressiva delle altre sale nelle prossime settimane.

Articoli correlati