The Suicide Squad: ecco il primo trailer del film di James Gunn

L’adattamento dell’eclettico James Gunn arriverà nelle sale e su HBO Max il prossimo 6 agosto

Dopo una lunga attesa durata ben cinque anni, è uscito il primo trailer ufficiale di The Suicide Squad: missione suicida, il sequel del blockbuster del 2016 con protagonisti i villain di DC Comics. Il lungometraggio sarà vietato ai minori e James Gunn ha recentemente colto l’occasione per ringraziare Warner Bros; che dopo il parziale flop del primo film ha deciso di lasciare all’autore massima libertà creativa. Suicide Squad del 2016  è stato fortemente criticato a causa dei problemi di sceneggiatura e per il ruolo ridotto del cast, da attribuire – secondo l’ex regista David Ayer – anche alla casa di produzione, che avrebbe deciso di rimuovere alcune scene e inserirne altre non previste per evitare il Rating R.

Il trailer ufficiale di The Suicide Squad: Missione suicida

The Suicide Squad mostrerà su schermo un disordinato gruppo di antieroi e supercriminali del canone DC Comics rinchiusi a Bell Reve, la prigione con il tasso di mortalità più alto in assoluto. Qui, i peggiori super-villain sono tenuti sotto controllo mentre sono pronti a tutto pur di provare ad evadere; persino entrare a far parte della segreta e ambigua Task Force X. Criminali come Bloodsport, Peacemaker, Captain Boomerang, Ratcatcher 2, Savant, King Shark, Blackguard, Javelin e Harley Quinn entrano quindi in azione, venendo armati e portati sull’isola di Corto Maltese.

Come già noto da diverso tempo, il film sarà una via di mezzo tra un sequel e un reboot, e nel cast figureranno alcuni attori del primo film. Tra i ritorni nel cinecomic diretto da James Gunn avremo Margot Robbie (Harley Quinn), Joel Kinnaman (Rick Flag), Viola Davis (Amanda Waller) e Jai Courtney (Boomerang). La pellicola debutterà nei cinema statunitensi e su HBO Max il 6 agosto 2021. Ieri, inoltre, lo stesso Gunn ha diffuso sulla propria pagina ufficiale del social network Twitter anche il primo poster ufficiale del film, che ricalca le forme e lo stile delle locandine degli action degli anni ’60.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati