Timothée Chalamet sarà il giovane Willy Wonka nel nuovo film della Warner Bros.

Dopo Gene Wilder e Johnny Depp, toccherà alla star di "Chiamami col tuo nome" interpretare i panni del personaggio creato da Roald Dahl

La notizia era nell’aria già da un po’, ora è arrivata l’ufficialità: Timothée Chalamet vestirà i panni di un giovane Willy Wonka nel nuovo spin-off de “La fabbrica di cioccolato”. “Wonka, questo il nome del film tratto dal romanzo di Roald Dahl, sarà prodotto dalla Warner Bros. e arriverà nelle sale americane il 17 marzo 2023. La storia si concentrerà su un giovane Willy Wonka e sulle sue avventure prima dell’apertura della fabbrica di cioccolato più famosa del mondo. Deadline riporta che vedremo la star di Chiamami col tuo nome cantare e ballare nei diversi numeri musicali che appariranno nel film. Paul King dopo aver diretto i due film sull’orsetto Paddington lavorerà dietro la macchina da presa; David Heyman si occuperà della produzione mentre la sceneggiatura è stata affidata a Simon Rich (Inside OutPets – Vita da animaliAn American Pickle).

Timothée Chalamet sarà un giovane Willy Wonka nel nuovo film della Warner Bros. previsto per il 2023

Timothée Chalamet sarà il terzo attore ad interpretare il magnate del mondo dei dolciumi: nel 1971 fu Gene Wilder a vestire i panni del personaggio rendendolo iconico, mentre nel 2005 fu la volta di Johnny Depp diretto da Tim Burton. Ricordiamo che presto vedremo l’attore franco-statunitense nei panni di Paul Atreides nel remake di Dune firmato Dennis Villeneuve il prossimo autunno; ma non solo, Chalamet sarà presente anche in The French Dispatch di Wes Anderson con Frances McDormand e Don’t Look Up di Adam McKay con Leonardo DiCaprio e Jennifer Lawrence. Il cast del film Netflix diretto da Adam McKay vedrà un cast stellare capitanato dai due attori che interpreteranno due scienziati le cui vicende saranno centrali nella trama. Accanto a loro, Meryl Streep, Rob Morgan, Cate Blanchett, Chris Evans, Jonah Hill, Himesh Patel, Ariana Grande, Kid Cudi, Matthew Perry e Tomer Sisley. La pellicola è attesa per il 2021.

Articoli correlati