News

Wu Assassins: il trailer della nuova serie Netflix!

Le prime immagini della nuova serie sulle arti marziali in arrivo su Netflix

Wu Assassins trailer. Nella calda estate 2019, Netflix si prepara a sfornare nuovi contenuti, originali e non. Il mese di agosto segna il ritorno di molte serie tv ma soprattutto alcuni esordi degni di nota. Tra essi Wu Assassins, serie che unisce il tema delle arti marziali con il soprannaturale. Protagonista della nuova serie Netflix sarà Iko Uwais, star in Oriente e noto per il successo di The Raid. L’attore interpreterà Kain Jin, chef nella Chinatown di San Francisco che dovrà, grazie ad alcuni poteri, fermare una gang cittadina e fare giustizia.

Lo show creato da John Wirth e Tony Krantz sarà composto da 10 episodi, da circa 50 minuti l’uno, e verrà distribuito dal colosso dello streaming giorno 8 agosto in tutto il mondo. Nel cast della serie troviamo anche Katheryn Winnick (nota per il ruolo di Lagertha in Vikings) e Byron Mann (Yao Fei nella serie Arrow). Da poco è stato rilasciato il trailer di Wu Assassins. Lo potete trovare in questo articolo per prepararvi al meglio alla prossima serie Netflix!

Wu Assassins trailer

Come già detto, la storia è quella dello chef Kai Jin (Iko Uwais), uomo che si troverà a diventare l’Assassino del Wu. Egli sarà colui che userà i poteri di un’antica triade per stabilire l’ordine tra il bene e il male e riportare l’equilibrio. L’attore protagonista, oltre a recitare e vestire i panni di produttore, avrà il ruolo di coordinatore degli stuntman e delle coreografie dei combattimenti. Kung Fu, fantascienza e cibo si incontrano in un titolo che combina dramma soprannaturale alle arti marziali. Stephen Fung dirigerà i primi due episodi della serie. Chad Oakes e Mike Frislev saranno i produttori esecutivi. Katheryn Winnick vestirà i panni di una poliziotta sotto copertura che si troverà invischiata in una lotta tra gang di Chinatown. Dopo per aver visto il trailer di Wu Assassins, siete curiosi di vederla su Netflix? Fatecelo sapere nei commenti!

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button