CuriositàFilmPost consigliaRecensioni

Moana/ Oceania – il nuovo emozionante film disney-

Ecco l’ultimo attesissimo film d’animazione targato Disney; ancora una volta non delude, sorprende, emoziona.

E’ “Moana” ,tradotto “Oceania”, il titolo del nuovo film della Disney, in uscita nelle sale italiane il 20 dicembre 2016, già film più visto del periodo natalizio nonostante l’ambientazione sia tutt’altro che tipica del Natale. Infatti questo film ci trasposta in una piccola isola della  Polinesia, sapientemente descritta e animata in maniera magistrale.  I colori dell’ oceano, della natura, degli alberi e dei frutti contribuiscono a creare un’atmosfera magica che fa venire voglia di tuffarsi nello schermo.

 

La dolcezza della protagonista “Moana”, in italiano “Vaiana” è coinvolgente e il suo carattere forte e coraggioso riescono a farti perfettamente immedesimare in lei, provocando dello spettatore tutti i suoi dubbi, le sue gioie e il suo dolore.  Anche lei animata in maniera perfetta con la sua folta chioma spesso bagnata dall’oceano, e i suoi tratti tipici delle antiche tribù maori. E’ una principessa fuori dagli schemi, poco preoccupata di apparire ma più concentrata sull’essere e sul trovare la sua strada.

Un altro personaggio principale è Maui, il semidio, eroe degli  uomini. Un omone tutto muscoli un po’ pieno di sé, ma ironico e divertente, che ha quasi dimenticato come dovrebbe comportarsi un eroe; tuttavia  dopo aver conosciuto la principessina, ritroverà la sua vera essenza.

La protagonista sarà inoltre circondata da un dolce maialino e un galletto pazzo che l’accompagnerà nella sua avventura, dai genitori premurosi capi del villaggio, e dalla nonna che spingerà saggiamente la nipote  a conoscere se stessa.

Infine tutto il film è coronato da una magnifica colonna sonora ( forse più apprezzabile in lingua originale), che riporta sempre all’atmosfera polinesiana.

A mio parere questo film non delude le aspettative, è quel tipico film Disney capace di emozionare e toccare il cuore degli spettatori di tutte le età,  fornendo diverse chiavi di lettura  a discrezione dello spettatore stesso.  L’animazione ti lascia d’incanto trasportandoti in un vero e proprio paradiso terrestre e l’avventura dell’atipica principessa divertono e intrattengono assieme ai diversi personaggi.

La pellicola è un’ulteriore conferma della piega presa dalla Disney da ormai qualche anno, cominciando da “La principessa e il ranocchio”, passando per  “The Brave” arrivando fino a “Frozen”, raccontando storie di principesse ben lontane dalla trazione, narrando di donne di diverse etnie e fisicità che “si salvano da sole” rendendo sorpassato il ruolo del famigerato “principe azzurro”.

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker