Film da vedereFilmPost consigliaTop

Il cinema in una stanza: 5 film con una sola location – Parte I

La forza di un film è quasi sempre la sceneggiatura, i dialoghi, i personaggi. Allora c'è  bisogno di tante location? La risposta è no, lo dimostrano questi 5 film

4. Carnage

Roman Polanski riunisce attorno a se 4 attori formidabili( Cristoph Waltz, Jodie Foster, Kate Winslet e John C Reilly) e li raggruppa tutti in una casa, quella dei Longstreet. Durante una zuffa al parco, Ethan Longstreet viene aggredito da Zachary Cowan con un bastone, che gli procura la perdita di qualche dente. Quella che sembra una amichevole e cordiale discussione risulterà una “carneficina”, verranno fuori difetti e problemi di coppia, litigi tra coniugi e non, il tutto ambientato in un’unica casa. L’ambientazione teatrale, la bravura degli attori e la sceneggiatura fanno di questo film uno dei migliori di Polanski, che crea una commedia nera in grado di capovolgere situazioni e comportamenti.

Il cinema in una stanza: 5 film con una sola location

5. Locke

Tom Hardy, Tom Hardy e Tom Hardy. Steven Knight, al debutto alla regia, piazza la telecamera in macchina, inquadratura fissa su Ivan Locke, ingegnere edile, che sta viaggiando in macchina. Tutto il film si basa sulla forza dei dialoghi e sulla maestrale prova attoriale di Tom Hardy, che recita la parte di un uomo combattuto ma sicuro di sé, che sta affrontando un viaggio per lui decisivo. Tutti i dialoghi sono fatti sotto forma di telefonate, la moglie, i figli, il capo di lavoro, i colleghi e Bethan, una misteriosa donna che lo aspetta in ospedale.

Il cinema in una stanza: 5 film con una sola location

Pagina precedente 1 2

Potrebbe interessarti anche:

Back to top button