Curiosità

Buon compleanno Keanu Reeves e Salma Hayek!

Salma Hayek

Salma del Carmen Hayek Jiménez-Pinault nasce in Messico, ma è dei origini libanesi e spagnole e naturalizzata americana. Dopo essere stata cacciata da scuola a soli 12 anni, a causa della sua iperattività e dei suoi problemi di dislessia, si trasferisce a Città del Messico, con l’intenzione dei genitori di farle studiare Relazioni internazionali, ma abbandona gli studi per dedicarsi alla sua vera passione, ossia la recitazione. Dopo il suo esordio nel 1988 nella serie messicana “Un nuevo amanecer”, riceve, l’anno successivo, il ruolo di protagonista nella telenovela “Teresa”. Tuttavia, interessata più al cinema che alla televisione, si trasferisce a Los Angeles, dove si iscrive alla Stella Adler. Dopo qualche anno riuscirà a coronare il suo sogno, debuttando nel 1993 nel film “Mi vida loca”, scritto e diretto da Allison Anders. Nel frattempo partecipa alla sua prima serie statunitense, “The Sinbad Show”, che la aiuterà nella scalata verso il successo. Per quanto riguarda la televisione, recita in tre film TV: “Roadracers”, per la regia di Robert Rodriguez, regista che la definirà la sua Musa;  “The Hunchback”, una rivisitazione di Notre-Dame de Paris e “In the Time of the Butterflies”, sempre tratto da un romanzo. Partecipa inoltre alle serie “Ugly Betty” e “30 Rock”. Tornando al cinema, invece, sarà proprio Rodriguez a farla salire sull’olimpo di Hollywood, a partire dal famosissimo “Desperado”, in cui recita al fianco di Antonio Banderas. Nello stesso anno, il 1995, è presente anche nel film ad episodi “Four Rooms”, in cui interpreta una ballerina. Dell’anno successivo è invece “Dal tramonto all’alba”, seconda collaborazione con i due registi Rodriguez e Quentin Tarantino, il quale ha prodotto, scritto e recitato nella pellicola. Seguono una media di uno/due film all’anno, vantando una degna filmografia, i cui diamanti, oltre i sopracitati sono “The Faculty”, sempre di Rodriguez, in cui recita un giovanissimo Elijah Wood; “Dogma”, del 1998, piccolo grande cult di Kevin Smith che vanta un cast d’eccezione; “Wild wild west”, western di Barry Sonnenfeld, sino ad arriva a “Frida”, del 2001, in cui la regista Julie Taymor la sceglie per interpretare l’omonima protagonista Frida Kahlo, ruolo che le ha fruttato una nomination ai più prestigiosi premi cinematografici, tra cui gli Oscar e i Golden Globe.

Seguono altri due film di Rodriguez, “Missione 3D – Game over” e “C’era una volta in Messico”. Nel 2003 partecipa inoltre ad un documentario per la causa femminista dal titolo “V-Day: Until the Violence Stops”, insieme ad altre illustri colleghe come Rosario Dawson, Jane Fonda e Isabella Rossellini. Nel 2006 recita in “Bandidas”, insieme a Penelope Cruz, anche produttrice del film, che diventerà una delle sue più grandi amiche. Nel 2009 interpreta la Donna Barbuta nel fantasy “Aiuto Vampiro”, di Paul Weitz, recitando nell’ennesimo film tratto da un romanzo, in questo caso scritto da Darren Shan. Per passare ai tempi moderni, partecipa alla commedia “Un weekend da bamboccioni”, insieme ad Adam Sandler, il cui sequel è del 2013; “Il racconto dei racconti – Tale of Tales”, vincitore di 7 David di Donatello, dell’italianissimo Matteo Garrone e “Come ti ammazzo il Bodyguard”, in uscita in Italia nell’ottobre 2017. La Hayek, oltre ad essere un’attrice, è anche regista, doppiatrice, produttrice e testimonial per diverse linee di cosmetici. È, inoltre, un’attivissima filantropa, protagonista di diverse campagne di beneficienza su diversi fronti. Per quanto riguarda i riconoscimenti, conta moltissime nomination a premi di una certa importanza; oltre al premio Oscar, ai Golden Globe e ai Bafta, è stata nominata anche agli Screen Actors Guild, agli Emmy Awards e agli MTV Movie Awards. È vincitrice di due Alma Award; due Blockbuster Entertainment Awards e un Goldene Kamera. Ha inoltre ricevuto un’onorificenza in Francia, come Cavaliere dell’Ordine della Legion d’Onore.

Pagina precedente 1 2
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close