Curiosità

Molly’s Game: Molly Bloom, il poker clandestino e le star di Hollywood

La storia della principessa del poker interpretata da Jessica Chastain

È il 2017 quando Aaron Sorkin, celebre sceneggiatore di The Social Network, esordisce alla regia con Molly’s Game, film sulla storia della principessa del poker Molly Bloom con Jessica Chastain, Idris Elba, Kevin Costner e Michael Cera. Il film si basa sulle memorie della stessa Molly Bloom, Molly’s Game: From Hollywood’s Elite to Wall Street’s Billionaire Boys Club, My High-Stakes Adventure in the World of Underground Poker. Ex sciatrice olimpionica e aspirante studentessa di Harvard, Bloom è diventata organizzatrice di partite di poker illegali con diverse star di Hollywood sedute al tavolo verde.

Jessica Chastain porta sul grande schermo in maniera davvero impeccabile l’affascinante e controversa figura di Molly Bloom. Aaron Sorkin, dal canto suo, si appropria con talento e mestiere della storia raccontata dalla stessa Bloom nelle sue memorie; restituisce al meglio tutte le sfaccettature della parabola fatta di alti e bassi, successo e rischi della principessa del poker. Una parabola che ha portato Molly Bloom a incrociare il suo destino con quello di star di Hollywood come Leonardo DiCaprio, Ben Affleck e Tobey Maguire. Nel suo libro la principessa del poker identifica le star usando solo il loro nome proprio; per ovvie ragioni legali Aaron Sorkin in Molly’s Game evita di rendere espliciti i nomi dei partecipanti alle partite illegali di Molly Bloom.

molly's game molly bloom
Molly’s Game. The Mark Gordon Company, Entertainment One, Pascal Pictures

Non è più un mistero che il Giocatore X interpretato in Molly’s Game da Michael Cera sia – con ogni probabilità – Tobey Maguire. Aaron Sorkin non ha mai confermato questo dettaglio e ha sempre sostenuto che il Giocatore X di Molly’s Game sia un mix di varie star di Hollywood che hanno partecipato alle partite clandestine di Molly Bloom. In molti tuttavia hanno riconosciuto nella gestualità e nei modi di Cera diversi tratti di Maguire. Nel suo libro di memorie, Molly Bloom parla ripetutamente di Tobey Maguire, così come di Leonardo DiCaprio, che frequentava abitualmente le partite da lei organizzate. Vediamo qui sotto un breve passaggio in cui Molly parla di DiCaprio nel suo libro.

Non era soltanto straordinariamente bello, era un vero talento. Però aveva uno stile davvero particolare al tavolo da gioco: sembrava che non gli importasse vincere o perdere. Passava quasi tutte le mani e ascoltava la musica con delle grosse cuffie.

Molly Bloom, nel suo libro di memorie, parla anche di Ben Affleck, descritto come di un uomo affascinante, educato e silenzioso. Fra gli altri personaggi famosi che si sono seduti al tavolo di gioco di Molly Bloom (tutti descritti nel libro) troviamo anche le gemelle Olsen, Macaulay Culkin, il rapper Nelly e il giocatore di baseball Alex Rodriguez.

Dove vederlo in streaming?

 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button