The Millionaire: aneddoti e curiosità sul film di Danny Boyle

The Millionaire in onda oggi in prima serata su Iris

Andrà in onda questa sera alle 21 su Iris The Millionaire, film del 2008 scritto da Simon Beaufoy e diretto da Danny Boyle con la collaborazione della regista indiana Loveleen Tandan. Il film trae libera ispirazione dal romanzo del 2005 di Vikas Swarup Le dodici domande; la storia è quella di Jamal Malik, un diciottenne cresciuto nelle baraccopoli di Mumbai. Girato interamente in India, ha per protagonisti Dev Patel, Madhur Mittal, Freida Pinto, Anil Kapoor e Irrfan Khan. Partecipando al quiz televisivo Chi vuol essere milionario? Jamal sorprende e spiazza tutti rispondendo correttamente ad ogni singola domanda posta dal conduttore. Accusato di frode e per questo arrestato, Jamal racconta la storia della sua vita alla polizia. Riesce così a dimostrare come è stato in grado di rispondere a tutte le domande. Vediamo qui di seguito alcune curiosità su The Millionaire.

Curiosità dietro le quinte di The Millionaire di Danny Boyle

  • Il trionfo agli Academy Awards e l’inconveniente col coreografo di Jai Ho. Nel 2009 The Millionaire ottiene ben 10 candidature ai premi Oscar, vincendone otto: miglior film, regia, sceneggiatura non originale, fotografia, montaggio, sonoro, colonna sonora e miglior canzone. La miglior canzone in questione è Jai Ho, di A.R. Rahman e Gulzar. Il nome di Longiness Fernandes, coreografo della sequenza di danza alla fine del film, venne escluso per errore dai crediti del film. Errore per cui Fernandes se la prese e non poco, al punto che non partecipò alle premiere del film. Danny Boyle promise al coreografo che si sarebbe, prima o poi, fatto perdonare e lo fece in grande stile proprio la notte degli Oscar. Nel discorso di ringraziamento per il premio alla miglior regia, Boyle ammise pubblicamente l’errore e ringraziò Fernandes per il lavoro svolto.
  • Quella volta che Anil Kapoor partecipò a Chi vuol essere milionario?. Proseguiamo le nostre curiosità su The Millionaire con un aneddoto su Anil Kapoor, che nel film veste i panni del presentatore Prem Kupar. Inizialmente la scelta di Danny Boyle per quel ruolo era ricaduta su Shah Rukh Khan, famosissimo attore indiano ed ex presentatore di Chi vuol essere milionario?. Shah Rukh Khan non accettò la parte e la scelta ricadde quindi su Anil Kapoor. L’aneddoto curioso riguarda il fatto che Kapoor partecipò alla trasmissione portando a casa la bellezza di 5 milioni di rupie, circa 60mila euro.
  • Danny Boyle e il futuro dei suoi piccoli attori. Azharuddin Mohammed Ismail, Ayush Mahesh Khedekar e Rubina Ali interpretano in The Millionaire rispettivamente Salim, Jamal e Latika da piccoli. Danny Boyle stabilì che venisse aperto un fondo a loro nome in cui accreditare i loro stipendi. I soldi sarebbero stati disponibili solo al compimento dei 18 anni e a patto che i piccoli attori stessero, in quel momento, ancora studiando. Il fondo copriva anche le spese per i libri di testo e Boyle si assicuro di garantire loro un servizio di trasporto con autista per accompagnarli a scuola tutti i giorni fino ai 16 anni. Fra i tre solo Azharuddin abbandonò gli studi; Ayush e Rubina hanno invece rispettivamente completato gli studi accademici e superiori.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *