CuriositàTop

The Wolf of Wall Street – 15 curiosità sul film di Martin Scorsese

“The Wolf of Wall Street” è sicuramente uno dei film più riusciti di Martin Scorsese.  La brillante sceneggiatura, il soggetto intrigante e un protagonista d’eccezione ne fanno uno dei migliori film degli ultimi anni. Ecco alcune curiosità sul film con Leonardo Dicaprio, Matthew McConaughey, Jonah Hill e Margot Robbie!

Di seguito eccovi 15 curiosità su “The Wolf of Wall Street”!

1. Un film da record (in tutti i sensi)

The Wolf of Wall Street curiosità

Oltre ad essere il film di Martin Scorsese più redditizio di sempre, con un guadagno di oltre 390 milioni di dollari, “The Wolf of Wall Street” detiene un primato del tutto singolare. Dati alla mano, è il film più volgare di sempre secondo Guinness World Record: vengono dette 681 parolacce, con una media di 4 al minuto.

2. C’è chi naviga nell’oro…

The Wolf of Wall Street curiosità

Parlando di spese per la produzione: per interpretare Jordan Belfort Leonardo DiCaprio è stato pagato 25 milioni di dollari, un quarto del budget stanziato per l’intero film.

3. … e chi si accontenta!

The Wolf of Wall Street curiosità

Jonah Hill, invece, ha fatto quasi carte false pur di recitare in un film di Scorsese: per la sua parte in “The Wolf of Wall Street” ha incassato la”misera” somma di 60.000 dollari, il minimo consentito dalla Screen Actors Guild. Questo e altro per il maestro!

4. Bum Bum Bum!

The Wolf of Wall Street curiosità

La strana abitudine di battersi il petto non è una particolarità del personaggio, bensì dello stesso Matthew McConaughey. L’attore è solito riscaldarsi in questa maniera prima di girare, e quando DiCaprio lo ha visto prima delle riprese ha insistito affinché lo inserisse nel film.

5. Jonah e le sorprese di scena

The Wolf of Wall Street curiosità

Nella scena del party sulla barca, Jonah Hill ha indossato una protesi di plastica per girare la scena in cui lo si vede masturbarsi. Gli attori (ovviamente) non ne furono messi al corrente e la loro sorpresa è genuina.

 

6. Una vecchia conoscenza

curiosità The Wolf of Wall Street

Bo Dietl, l’investigatore privato di Jordan Belfort, ha interpretato sé stesso nel film. Non è nuovo alla professione da attore, visto che ha avuto piccoli ruoli anche in “Quei bravi ragazzi” e “Carlito’s Way”.

7. L’oro dei “pirati”

curiosità The Wolf of Wall Street

The Wolf of Wall Street” è stato il film più piratato del 2014, con oltre 20 milioni di download illegali nel mondo.

8. Tutte le dipendenze portano a conseguenze…

curiosità The Wolf of Wall Street

Dopo la titubanza iniziale di Scorsese è innegabile che Jonah Hill sia stato la vera sorpresa del film. Il poveretto ha finito per sniffare così tanta droga finta (una polverina contente vitamina B) che è finito in ospedale con la bronchite.

9. Il casting di Naomi

curiosità The Wolf of Wall Street

Per la parte della bionda compagna di Belfort furono prese in considerazione Blake Lively, Rosie Huntingotn-Whiteley, Teresa Palmer e Amber Heard.

10. La scelta migliore

curiosità The Wolf of Wall Street

Fortunatamente la scelta è ricaduta sulla splendida Margot Robbie, che è riuscita a ritagliarsi uno spazio importante ed è ormai una delle attrici più talentuose di Hollywood. Per dare più profondità al suo personaggio in “The Wolf of Wall Street“, la Robbie ha deciso di apparire nuda e ha insistito affinché fossero girate quelle scene. La forte convinzione dell’attrice deriva dal fatto che: “il senso del personaggio di Naomi è incentrato sull’idea che il suo corpo sia l’unica forma di moneta in questo mondo. Deve apparire nuda. Lei gioca a carte scoperte.”

11. Un montaggio particolare

The Wolf of Wall Street Leonardo DiCaprio

Martin Scorsese ha dichiarato che nelle scene in cui Belfort è sotto effetto di droghe il montaggio è volutamente discontinuo e senza messa a fuoco.

12. Consigli da un esperto

The Wolf of Wall Street Leonardo DiCaprio

Il vero Jordan Belfort ha insegnato a Leonardo DiCaprio come mettere in scena gli effetti della famigerata droga Quaalude (nota anche come Metaqualone).

13. Problemi di distribuzione

The Wolf of Wall Street Leonardo DiCaprio

Per via dei suoi contenuti espliciti, dalla presenza di droghe ai riferimenti sessuali, “The Wolf of Wall Street” è stato bandito in 5 paesi e censurato in altri 15.

15. Un bacio lungo 27 ciak!

The Wolf of Wall Street Leonardo DiCaprio

La scena del bacio tra Leonardo DiCaprio e Joanna Lumley è stata particolarmente difficile per l’attore: per riuscire nell’impresa ci sono voluti ben 27 tentativi!

15. Dentro e fuori lo schermo

The Wolf of Wall Street Leonardo DiCaprio

Il vero Wolf of Wall Street, Jordan Belfort, fa un cammeo alla fine del film presentando il personaggio di DiCaprio.

Queste erano 15 curiosità su “The Wolf of Wall Street“. Leggi anche:

Top 5 film di Martin Scorsese
Quiz: quante ne sai su Martin Scorsese? Indovina le locandine!

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker