News

Dall’Interno: Toni Servillo e Alba Rohrwacher nel nuovo film di Leonardo Di Costanzo

Toni Servillo, Alba Rohrwacher e Silvio Orlando saranno i protagonisti del nuovo film diretto da Di Costanzo

Toni Servillo e Alba Rohrwacher, insieme a Silvio Orlando, saranno i protagonisti del nuovo film diretto da Leonardo Di Costanzo, Dall’Interno. Si tratta di un film drammatico ambientato in carcere e avrà il ritmo di una tragedia greca. Il regista de L’Intervallo e L’Intrusa dirigerà Servillo e Rohrwacher in questo nuovo progetto prodotto dalla Tempesta Film di Carlo Cresto – Dina. Il produttore ha fatto la seguente dichiarazione a proposito di Dall’Interno:

Come tutti i progetti di Leonardo, anche questo si svolge in uno spazio limitato, in questo caso un carcere. Non sarà un film sociologico sulla prigionia ma piuttosto un dramma su due destini che si intersecano in un conflitto all’interno del carcere.

Non si hanno ancora dettagli sulla trama di Dall’Interno; l’unica certezza è la presenza nel cast anche di Fabrizio Ferracane, vincitore del premio Nastri d’Argento per la sua performance come attore non protagonista ne Il Traditore, che lavorerà con un gruppo di non professionisti selezionati e formati dall’agente del casting e coach degli attori Alessandra Cutolo, che ha lavorato a L’intrusa.

Dall’Interno: Toni Servillo e Alba Rohrwacher nel nuovo film di Leonardo Di Costanzo

Dall’Interno, film con protagonisti Toni Servillo e Alba Rohrwacher, è coprodotto da Tempesta con RAI Cinema; le riprese, che dovrebbero durare sei settimane, sono al momento fissate per novembre, anche se la location non è ancora stata confermata. Il direttore della fotografia sarà l’abitué dei film di Paolo Sorrentino, Luca Bigazzi (La grande bellezza, The Young Pope), che in precedenza ha lavorato con Di Costanzo ne L’Intervallo. Il film, inoltre, sarà girato usando il protocollo ecologico EcoMuvi ideato da Tempesta, basato su uno studio che coinvolge esperti sulla sostenibilità ambientale dei film e professionisti del settore televisivo. Cresto-Dina ha affermato che il protocollo crea un sistema in grado di causare una riduzione certificabile dell’impronta di carbonio, generando anche un certo risparmio. Si presume inoltre si integri bene con gli attuali protocolli di produzione imposti dalla pandemia di COVID-19.

l'intrusa leonardo di costanzo
L’Intrusa. Tempesta, Rai Cinema, Amka Films Productions

 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button