News

MODOK: il teaser trailer della serie Marvel in stop-motion

Marvel e Hulu hanno diffuso il teaser trailer della serie

Hulu ha rilasciato il primo teaser trailer di MODOK, la prossima serie animata che vedrà Patton Oswalt dare la voce al cattivo della Marvel in una versione Robot Chicken. Lo spettacolo ha anche una data di uscita: debutterà il 21 maggio sul servizio di streaming. M.O.D.O.K. (Mental Organism Designed Only for Killing) è stato un cattivo di lunga data nei fumetti Marvel come leader del malvagio gruppo scientifico AIM. Nello specifico la serie racconta le vicende di un supervillain megalomane che rincorre da sempre il sogno di conquistare il mondo ma, dopo anni di delusioni e fallimenti contro i vari supereroi della terra, è stato cacciato dalla sua stessa organizzazione, l’A.I.M. Quando anche il suo matrimonio e la sua famiglia si rivelano una delusione, M.O.D.O.K. si trova a dover affrontare la sfida più grande di tutte.

Il teaser trailer della serie M.O.D.O.K.

MODOK era originariamente parte di una più ampia lista di spettacoli animati Marvel previsti per Hulu nel 2019 dalla ormai defunta Marvel TV, al fianco di Hit-Monkey, Tigra e Dazzler Howard The Duck .Come si può vedere dal trailer a fine articolo, il villain vuole conquistare il mondo e assoggettarlo al suo volere, le cose però non sono così semplici. Oltre a dover combattere lo S.H.I.E.L.D., MODOK deve fare i conti con la pessima situazione della sua organizzazione, ridotta sul lastrico dopo anni di battaglie contro gli eroi più potenti della Terra. Come se non bastasse si deve occupare della sua vita famigliare e del suo fatiscente matrimonio.

10 episodi dello show arriveranno in esclusiva su Hulu il prossimo 21 maggio e vede il cast vocale composto da Patton Oswalt; Melissa Fumero, Aimee Garcia, Wendi McLendon-Covey, Ben Schwartz, Beck Bennett, Jon Daly e Sam Richardson. Ad ideare, sceneggiare e produrre sono Jordan Blum e Patton Oswalt; mentre i produttori esecutivi sono Brett Crawley, Robert Maitia, Grant Gish, Joe Quesada, Karim Zreik e Jeph Loeb.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button