News

Small Axe di Steve McQueen è il Miglior Film secondo la Los Angeles Film Critics Association

La serie è stata premiata come Miglior Film e Migliore Fotografia

La miniserie di Steve McQueen, Small Axe, ha vinto il premio come Miglior Film e Migliore Fotografia alla Los Angeles Film Critics Association (LAFCA). Come già accennato, si tratta di una miniserie composta cinque film indipendenti. Ad unire insieme queste pellicole è la comunità afro-britannica che vive a Londra. Lo show è creato e diretto da Steve McQueen per la BBC One. I cinque episodi di Small Axe, il titolo è un riferimento all’omonima canzone di Bob Marley, percorrono un ventennio del nostro tempo: Mangrove, ad esempio, è il primo episodio uscito. Rivisita il sensazionale processo del 1971 in cui nove attivisti neri, accusati di aver incitato alla sommossa durante una protesta contro le brutalità della polizia a Notting Hill, riuscirono a far condannare le forze dell’ordine. Quando chiesero a Steve McQueen perchè questa storia e perchè oggi, lui rispose:

La finestra si sta chiudendo: non possiamo permettere che i nostri vecchi muoiano senza vedere rappresentati sullo schermo loro stessi, la loro cultura e tutto il contributo che hanno dato a questo paese.

Small Axe di Steve McQueen è il Miglior Film per la Los Angeles Film Critics Association

 

Small Axe, miniserie diretta da Steve McQueen, è stato premiato come Miglior Film dalla Los Angeles Film Critics Association. Dopo Boston e New York la scorsa settimana, anche la LAFCA, una delle associazioni di critica cinematografica più importanti della stagione dei premi, ha dunque stillato la lista dei propri vincitori. Tra gli altri premiati troviamo la regista cinese Chloé Zhao per il suo Nomadland nella categoria Miglior regia. È la prima donna asiatica a vincere la categoria e solo la quarta donna in assoluto. Chadwick Boseman ha vinto un altro premio postumo grazie a Ma Rainey’s Black Bottom. Il suo co-protagonista, Glynn Turman, 73 anni, ha vinto il premio come miglior attore non protagonista, diventando così il più anziano attore nero ad aver vinto il premio. Promising Young Woman si porta a casa due grandi premi: miglior attrice per Carey Mulligan e Miglior sceneggiatura per lo scrittore e regista Emerald Fennell. L’amorevole nonna Yuh-jung Youn in Minari di Lee Isaac Chung vince il premio Migliore attrice non protagonista.

small axe steve mcqueen miglior film
Small Axe. BBC Films, Turbine Studios, Lammas Park

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button