News

Spider-Man Far From Home: Jake Gyllenhaal parla del personaggio di Mysterio!

L'attore spiega le motivazioni che lo hanno spinto ad accettare il ruolo

Dopo aver apprezzato il primo capitolo, Homecoming, attendiamo trepidanti il nuovo film sulle avventure di Spider-Man. In Spider-Man Far From Home l’attore inglese Tom Holland riprenderà i panni dell’Uomo Ragno per un avventura, come suggerisce il titolo, lontano da casa. Parte del cast del primo film resterà invariato ma la novità è rappresentata dall’attore che interpreterà Mysterio. Infatti, come abbiamo potuto ammirare nel primo trailer, la star ingaggiata è Jake Gyllenhaal, attore celebre per i suoi ruoli in Donnie Darko, I segreti di Brokeback Mountain e Zodiac, fra i tanti. Un attore che difficilmente avremmo visto bene in questo ruolo e in generale all’interno del cast di un cinecomic. Scopriamo insieme le motivazioni che hanno spinto l’attore ad accettare la parte e facciamo chiarezza sul suo personaggio.

Spider-man Far From Home Jake Gyllenhaal Mysterio

Con il primo trailer abbiamo già dato uno sguardo a Jake Gyllenhaal nei panni di Mysterio. L’attore, con questo ruolo, è al suo esordio in un cinecomic. Il fatto curioso è che lo stesso Gyllenhaal era stato considerato in passato per il ruolo di Spider-Man, nelle trasposizioni di Sam Raimi. Durante il Sundance Film Festival, Gyllenhaal si è raccontato in una piacevole intervista al LA Times, parlando anche della sua esperienza con la Marvel. Ha spiegato, brevemente, perchè ha accettato la proposta.

È stato incredibile, è un grande personaggio! Per anni mi hanno chiesto: “Se ti chiedessero di fare un film del genere, cosa faresti?” La mia risposta è sempre stata la stessa: Mi lascio guidare dai personaggi. Questo è sempre stato il mio desiderio, trovare qualcosa in quello spazio che possa corrispondere alle mie capacità, a quello che mi piace ed anche alla mia onestà personale. E così è successo con Spider-Man: Far From Home.
I film che faccio, credo siano un po’ bizzarri. Mysterio è un personaggio diverso ed è molto divertente, stavo cercando un ruolo in cui potessi fare qualcosa di particolare… e, in effetti, l’ho fatto! Non so quanto sono stato bravo ma è stato davvero entusiasmante.

spider-man far from home jake gyllenhaal

Jake Gyllenhaal Mysterio

Queste le sue parole sul personaggio che interpretera in Spider-Man Far From Home. Ma chi è Mysterio? Molti, non conoscendo bene gli albi a fumetti, non sanno bene di chi stiamo parlando. Il suo nome è Quentin Beck ed è uno dei più noti e antichi nemici dell’Uomo Ragno. Creato dal duo composto da Stan Lee e Steve Ditko, è un creatore di effetti speciali diventato criminale per il mancato successo artistico. Apparve per la prima volta sulle pagine di Amazing Spiderman #13, in data 1964. Il personaggio non è dotato di abilità o poteri fuori dal comune, ma non per questo non è pericoloso. Utilizza complessi macchingegni per i propri scopi e per creare illusioni adatte a mettere in difficoltà il suo avversario. Un tratto particolare del suo personaggio è la famosa nebbia dai poteri illusionistici. Questa, che possiamo vedere presente nel primo trailer del film, confonde e rende meno performanti le azioni di Spider-Man.

Certo, Mysterio non è uno dei nemici più potenti fisicamente ma la forza risiede nella sua mente, in grado di creare sempre nuovi pericoli. Egli agisce per motivi complessi essendo un personaggio controverso. Nelle storie a fumetti ha collaborato con Norman Osborn e con le organizzazioni criminali, da vero e proprio gangster: un personaggio decisamente imprevedibile e difficile da comprendere. Ma in questo film siamo sicuri che possa ricoprire il ruolo del super cattivo di turno? Lo scopriremo il 4 luglio, giorno in cui Spider-Man Far From Home arriverà nelle sale italiane.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close