News

The Eternals: Gemma Chan e Barry Keoghan in trattative per il cast

Gemma Chan e Barry Keoghan potrebbero unirsi al cast di The Eternals, che debuterrà in America il 6 novembre 2020

Il cast di The Eternals potrebbe allargarsi con le aggunte di Gemma Chan e Barry Keoghan. I due attori sono attualmente in trattativa per la partecipazione al nuovo cinecomic che farà parte della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Interessante il fatto che la Chan ha già avuto un ruolo nell’universo Marvel, interpretando Minn-Erva in Captain Marvel. Secondo Variety però non è chiaro se l’attrice rivestirà i panni dello stesso personaggio. Probabile invece che si tratterà di un ruolo completamente diverso.

Barry Keoghan invece, attore già comparso in Dunkirk, sarà una news entri per l’MCU. Attore irlandese comparso anche nella pellicola di Yorgos LanthimosIl Sacrificio del Cervo Sacro, e nella miniserie di HBO Chernobyl, Keoghan potrebbe unirsi a un cast importante. Certe le presenze di Angelina Jolie, Richard Madden, Brian Tyree Henry, Salma Hayek e Kumail Nanjiani.

The Eternals – Cast con Gemma Chan e Barry Keoghan

the eternals cast

Gemma Chan e Barry Keoghan in trattative per entrare nel cast di The Eternals, nuovo film Marvel che farà parte della Fase 4. La serie dei fumetti di The Eternals è stata creata da Jack Kirby nel 1976, ambientata milioni di anni nel passato. Gli esseri cosmici noti come Celestiali fecero degli esperimenti sugli esseri umani per creare individui dotati di superpoteri. Ecco nascere i perfetti Eterni e i mostruosi Devianti, due fazioni che si diedero a lungo battaglia. Gli Eterni combatterono anche contro i Norreni e i Romani prima di lasciare la Terra per esplorare le stelle.

Il film, che nel cast vanta anche la presenza di numerose star come Angelina Jolie, Salma Hayek, Richard Madden, Brian Tyree Henry e Kumail Nanjiani, debutterà nei cinema americani il 6 novembre 2020. Non si hanno altre notizie al riguardo per il momento, se non che le trattative per completare il cast sono ancora in fase di stallo. Si avranno probabilmente nuove notizie entro la fine dell’estate.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close