The Mandalorian 3: la produzione della terza stagione è iniziata!

Carl Weathers ha annunciato che è appena iniziata la produzione della terza stagione

La produzione della terza stagione di The Mandalorian è ormai prossima all’inizio, il prequel di Disney+ ambientato nell’universo di Guerre stellari, si colloca cinque anni prima degli eventi mostrati ne Il ritorno dello Jedi. La nuova stagione, che continuerà le avventure galattiche del cacciatore di taglie Din Djarin (Pedro Pascal), è in lavorazione ancor prima dell’uscita della seconda stagione (arrivata su Disney+ a ottobre 2020). La pre-produzione della stagione 3 è iniziata la scorsa primavera, sempre sotto l’occhio vigile dello showrunner Jon Favreau. La conferma giunge da Carl Weathers, interprete di Greef Karga, che tornerà anche alla regia di un episodio. Ecco cosa recita la didascalia twitter dell’attore, regista ed ex giocatore di football americano:

Mandalorian, la stagione 3 comincia domani per il vostro fedelissimo. Grief Karga tornerà su Disney+.

The Mandalorian 3: la produzione della terza stagione è iniziata!

Stando ai diversi rumor, la nuova stagione ha iniziato le riprese la scorsa settimana ai Manhattan Beach Studios, in California. Le riprese, attualmente senza la star Pedro Pascal (impegnato su The Last of Us), si prolungheranno fino a marzo 2022. Tuttavia Lucasfilm, lo studio dietro Star Wars, ha recentemente concluso la produzione delle serie TV dedicate a Boba Fett e Obi-Wan Kenobi, entrambe girate nello studio di Manhattan Beach. Confermato Weathers nel ruolo di Greef Karga e dovrebbe anche dirigere un episodio della nuova stagione. L’uscita della terza stagione di The Mandalorian è attualmente prevista per il prossimo anno, dopo il debutto del suo primo spin-off The Book of Boba Fett, che sarà presentato in anteprima il 29 dicembre 2021. La sinossi recita:

Dopo le storie di Jango e Boba Fett, un altro guerriero emerge dall’universo di Star Wars, la serie è ambientata dopo la caduta dell’Impero e prima del Primo Ordine. Seguiamo i travagli di un solitario nei confini estremi della galassia, lontano dall’autorità della Nuova Repubblica.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati