News

The Witcher 2: stop alle riprese causa Covid-19

Le riprese della seconda stagione della serie erano in corso a Londra

A riportare la notizia ci sono sia Deadline che il sito Redanian Intelligence: Netflix ha fermato le riprese di The Witcher 2 a causa del Covid-19. Nella giornata di oggi 7 novembre quattro persone all’interno dello staff di produzione sono risultate positive al test; i positivi sono stati immediatamente isolati e a quanto pare, fra questi, non c’è nessun membro del cast principale. Questa è la seconda volta che si rende necessario fermare la produzione della seconda stagione della serie Netflix a causa del Covid; già a marzo 2020, infatti, l’attore Kristofer Hivju era risultato positivo al test. Uno stop, questo, che ha finito per durare mesi dal momento che il Regno Unito è entrato in lockdown proprio la scorsa primavera. I lavori erano poi ripresi lo scorso agosto.

Il Covid-19 ferma la produzione di The Witcher 2

Prima che l’Inghilterra entrasse nuovamente in lockdown, le riprese di The Witcher 2 si stavano svolgendo nello Yorkshire. Alla vigilia del nuovo lockdown “soft” Henry Cavill aveva comunicato tramite social che i lavori sarebbero proseguiti a Londra; questo per garantire il proseguimento della produzione nella massima sicurezza. Nonostante i protocolli di prevenzione messi in atto sul set, il Covid-19 ha colpito nuovamente la produzione di The Witcher 2. I lavori riprenderanno non appena sarà possibile tornare sul set in totale sicurezza.

Recentemente abbiamo potuto dare uno sguardo alle prime immagini di Geralt di Rivia, al nuovo costume indossato dalla principessa Ciri e a Yennefer. Sappiamo inoltre che nella seconda stagione di The Witcher, dopo l’addio di Thue Rasmussen, sarà l’attore svizzero Basil Eidenbenz a vestire i panni di Eskel. Nel luglio di quest’anno, Netflix ha inoltre annunciato la realizzazione di una miniserie prequel di The Witcher, intitolata Blood Origin, che arriverà prossimamente sulla piattaforma streaming. Diamo uno sguardo qui di seguito alla sinossi ufficiale della serie prequel.

Ambientato in un mondo elfico 1200 anni prima del mondo di The Witcher, questo prequel racconta l’origine del primissimo “witcher” e gli eventi che portano alla fondamentale “congiunzione delle sfere”; quando i mondi di mostri, uomini ed elfi si sono uniti per diventare uno.

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button