News

West Side Story: Ansel Elgort protagonista dell’adattamento di Steven Spielberg

Ansel Elgort sarà Tony nell'adattamento di West Side Story diretto da Spielberg

West Side Story Ansel Elgort sarà il protagonista nell’adattamento del musical che verrà diretto da Steven Spielberg. Il protagonista di Baby Driver interpreterà Tony, ruolo originariamente interpretato da Richard Beymer nel film del 1961 vincitore dell’Oscar.

Il reclutamento di Ansel Elgort nel ruolo di Tony è un passo in avanti nel progetto del regista, dopo l’aggiunta nel team del coreografo di Broadway Justin Peck, le cui coreografie nel revival di Carousel gli sono valse un Tony Award. Le riprese del film sono fissate per l’estate 2019.

West Side Story Ansel Elgort sarà Tony

west side story ansel elgort

West Side Story, ispirato a Romeo e Giulietta di Shakespeare, è la storia di un amore proibito e della rivalità tra due bande di adolescenti composta da gruppi etnici diversi: gli Sharks, portoricani e i Jets, ragazzi bianchi. Il musical scritto nel 1957 da Arthur Laurents e Stephen Sondheim verrà riadattato per lo schermo da Tony Kushner, vincitore di un premio Pulitzer. Steven Spielberg dirigerà e produrrà il film con Kevin McCollum e Krisite Macosko Krieger per la Fox.

Ansel Elgort, nominato al Golden Globe lo scorso anno per l’interpretazione in Baby Driver, ha recitato anche in Colpa delle Stelle (2014) e nei film della serie Divergent. L’attore ha recitato anche in The Goldfinch, adattamento del libro premio Pulitzer Il Cardellino (Donna Tartt), al cinema per ottobre 2019.

Quello di Steven Spielberg sarà il secondo film adattamento del famoso musical nato a Broadway. Il primo già citato è quello del 1961 diretto da Jerome Robbins e Robert Wise che si aggiudicò dieci Oscar su undici nomination. Tra cui: miglior film, migliore regia e migliori attori non protagonisti.

Per West Side Story di Steven Spielberg sono stati provinati migliaia di attori e ballerini tra New York, Los Angeles, Miami e Porto Rico. Tra gli ultimi lavori del regista non possiamo non citare Ready Player One e The Post, entrambi usciti quest’anno. Tra i film più famosi di Spielberg vale senz’altro la pena citare: Schindler’s List, 1993, Jurassic Park, 1993, Salvate il soldato Ryan, 1998, E.T. (1998).

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker