Le migliori interpretazioni della carriera di Johnny Depp

Ripercorriamo insieme le migliori pellicole di un attore trasformista e poliedrico

“La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!” Cappellaio matto, corriere della droga, cioccolataio provetto e ancora pirata, agente di polizia e mago oscuro. Johnny Depp vanta una lunga carriera costellata di successi e ruoli che lo hanno inserito di diritto nell’Olimpo del cinema hollywoodiano, dal suo primo film Nightmare – Dal profondo della notte di Wes Craven (1984). Una vita personale finita su tutte le copertine dei tabloid: dalla storia con Winona Ryder a quella con Kate Moss; dal matrimonio con Vanessa Paradis a quello con Amber Heard.

Musicista e cantante capace, dedito al volontariato e con quell’aria da bad boy misterioso che si porta dietro dagli anni ’90, Depp è sicuramente una star. Le sue ultime fatiche sono Arrivederci professore di Wayne Roberts (2019)  e Waiting for the Barbarians, per la regia di Ciro Guerra (2019). Ripercorriamo insieme i 10 migliori film della carriera di Johnny Depp.

Indice

Edward mani di forbice di Tim Burton, 1990

Edward non è cattivo, è solo sbagliato.

Una nonna racconta alla piccola nipote una storia. Narra le vicende di Edward, un ragazzo creato artificialmente da uno scienziato, e con delle forbici al posto delle mani. Il motivo di questa strana scelta è dovuto al fatto che l’inventore morì giusto prima di concludere le mani della creatura: Edward suo malgrado è diventato grottesco. Anni dopo il ragazzo viene trovato solo nella casa dello scienziato da una rappresentante cosmetica, ed è trasferito presso l’abitazione della donna. Edward non è cattivo, è solo molto malinconico e un po’ inquietante. Le sue abilità con le forbici gli regalano però una discreta notorietà, che egli sfrutta per sagomare siepi ed alberi al vicinato.

Riesce a farsi benvolere dalla famiglia della rappresentante, in particolare dalla figlia Kim, che comincerà a nutrire un sincero affetto nei suoi confronti. La pellicola è la prima che vede collaborare Johnny Depp con Tim Burton, e dà il via a una lunga serie di successi insieme. Per quanto riguarda il suo contenuto, il regista voleva esasperare le caratteristiche dei cittadini americani dei ricchi quartieri anni ’50, e strizza l’occhio ai cliché e agli stili cinematografici di quegli anni. Il protagonista ricorda i grandi classici della letteratura, da Frankenstein a La bella e la bestia. Depp regala un’interpretazione credibile, malinconica e tenera di un ragazzo-robot che tuttavia è in grado di provare veri sentimenti.

film con johnny depp

Edward mani di forbice. 20th Century Fox.

Buon compleanno Mr Grape di Lasse Hallström, 1993 – Film con Johnny Depp

Sei un cavaliere Gilbert, un cavaliere con una corazza abbagliante.

Gilbert protegge quotidianamente il fratello minore Arnie dalle insidie e cattiverie del mondo esterno, complice una madre con problemi di salute che non riesce ad occuparsi del tutto di lui. Arnie è un ragazzino autistico che si caccia spesso nei guai, e il fratello cerca di seguirlo ma anche di occuparsi economicamente della famiglia. Lavora infatti in una drogheria della cittadina, e porta avanti una relazione con una donna sposata, cliente del negozio. Quando i fratelli incontrano Becky, una ragazza passata dalla città a causa di un guasto alla sua roulotte, esplode l’amore. La storia è basata sul romanzo omonimo di Peter Hedges, e il titolo fa riferimento all’imminente compleanno di Arnie, che a giorni diventerà maggiorenne.

Vede un Johnny Depp giovanissimo e ricco di speranze e progetti di vita, costantemente frenato dalla difficile situazione familiare. Le responsabilità che Gilbert deve assumersi sono troppe per un giovane della sua età, che ha oltretutto il peso di crescere un ragazzo disabile da solo. Anche se fu Leonardo DiCaprio ad ottenere riconoscimenti per il ruolo interpretato (davvero notevole), Depp è stato fondamentale per mettere in luce la bravura del collega, ma per anche confermare la propria versatilità.

film con johnny depp

Buon compleanno Mr Grape. Matalon Teper Ohlsson.

Paura e delirio a Las Vegas di Terry Gilliam, 1998 – Film con Johnny Depp

Trovare le droghe e le camicie, non era stato un problema. Ma la macchina e il registratore non erano facili da rimediare alle sei e mezzo di venerdì pomeriggio a Hollywood.

Stati Uniti, anni ‘70. Il giornalista Raoul Duke viene incaricato dal giornale per cui lavora di scrivere un articolo sulla gara motociclistica off-road Mint 400, che si tiene ogni anno nel deserto di Las Vegas. Si fa accompagnare dall’amico Dott. Gonzo, un avvocato samoano dal carattere particolare. Il viaggio ha inizio e i due cominciano ad assumere sostanze psicotrope: in breve la settimana di lavoro si trasforma in esperienza psichedelica di eccessi e sballo.

A bordo di una decappottabile rossa, attraversano così il deserto del Nevada, insidiato da ostacoli più o meno reali. La famosa gara di corsa si avvicina, ma gli uomini non riusciranno a seguirla per bene per una serie di assurde ragioni. Paura e delirio a Las Vegas è stato presentato in concorso al 51º Festival di Cannes, ed è tratto da Paura e disgusto a Las Vegas dello scrittore Hunter S. Thompson. Depp veste i panni di un ragazzo votato all’edonismo più sfrenato, che ha poca cura della sua salute a favore di droghe e sostanze più o meno allucinogene.

film con johnny depp

Paura e delirio a Las Vegas. Summit Entertainment, Rhino Films.

Il mistero di Sleepy Hollow di Tim Burton, 1999

È la verità. Ma la verità non è sempre ciò che appare.

Peter Van Garrett si trova a bordo di una carrozza quando, all’improvviso, il cocchiere viene ucciso da qualcuno che gli taglia la testa. L’uomo scappa subito nei campi di grano si trova davanti ad uno spaventapasseri, che in men che non si dica viene decapitato. New York, 1799. Ichabod Crane è un agente di polizia in erba che sperimenta approcci di lavoro inusuali e singolari per l’epoca, così il suo capo lo manda nello sperduto villaggio di Sleepy Hollow per investigare su tre omicidi misteriosi.

Ognuno dei cadaveri, ancora una volta, è stato decapitato. Oltre a ciò, presto il giovane conosce la bella Katrina e se ne invaghisce. Il mistero di Sleepy Hollow è liberamente ispirato al racconto La leggenda di Sleepy Hollow di Washington Irving. Johnny Depp interpreta l’agente Crane, stralunato e amante del macabro. Un ragazzo acerbo ma determinato a portare a termine il lavoro per il quale è stato mandato in quel villaggio sconosciuto.

Il mistero di Sleepy Hollow. Paramount Pictures, Mandalay Pictures, American Zoetrope, Adam Schroeder Entertainment, Karol Film Productions.

Blow di Ted Demme, 2001 – Film con Johnny Depp

Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle.

George Jung, trafficante di droga degli anni ‘70-’80, si racconta in prima persona mediante una serie di flashback sul suo passato. Quando era piccolo, viveva nel Massachusetts e apparteneva ad un ceto medio. Il suo migliore amico Tonno aveva un padre che George rispettava moltissimo e che prendeva come esempio. Il suo genitore invece faceva di tutto per provvedere alla famiglia, ma il lavoro non andava molto bene e la madre si assentava per alcuni periodi, non contenta dello stile di vita offerto dal marito.

Il ragazzo crescendo si convince che non vorrà mai vivere un’esistenza di stenti come il padre, e si avvicina al mondo della droga, che assicura soldi facili. Glielo propone Tonno, e la vendita corrisponde a marijuana scadente a basso costo. George è interpretato da un Depp biondissimo e affascinante, dapprima inesperto e dubbioso ma poi sicuro di sé e in grado di trattare con i migliori e temuti trafficanti del mondo. La storia è basata su un romanzo di Bruce Porter dedicato a George Jung.

film con johnny depp

Blow. Apostle, Avery Pix, New Line Cinema, Spanky Pictures.

Pirati dei Caraibi, dal 2003

Io sono un disonesto, e da un disonesto puoi sempre aspettarti che sia un disonesto, onestamente e dagli onesti che devi guardarti perché non puoi mai prevedere, quando faranno qualcosa di incredibilmente…stupido!

Non potevamo non inserire la celebre saga che ha reso Johnny Depp il pirata più esilarante ed incosciente di tutti i mari. I film che la compongono sono La maledizione della prima luna, La maledizione del forziere fantasma, Ai confini del mondo, Oltre i confini del mare e La vendetta di Salaza. Partiamo dalla trama del primo film. XXVIII secolo: Elizabeth Swann sta viaggiando in nave con il padre (Governatore), diretta a Port Royal. Scopre il relitto di una nave su cui viene trovato un ragazzino di nome Will Turner, accolto a bordo. Elizabeth gli sottrae un medaglione d’oro con inciso sopra un teschio, e vede addirittura una nave pirata tra la nebbia, in cerca di quello stesso medaglione.

Anni dopo i ragazzini crescono e compare sulla scena il pirata Jack Sparrow, che salva dalle acque Elizabeth caduta in mare e di conseguenza il medaglione che ella porta con sé. Depp è riuscito a dare vita ad un personaggio sfaccettato, furbo e ingenuo al tempo stesso, abile eppure maldestro. Gentile eppure egoista. Il suo outfit è emblematico e la fascia rossa di perline lo identica subito come il grande Sparrow.

La maledizione della prima luna. Walt Disney Pictures, Jerry Bruckheimer Films.

Neverland di Marc Forster, 2004 – Film con Johnny Depp

I bambini non dovrebbero mai andare a dormire; si svegliano più vecchi di un giorno e senza che uno se ne accorga sono cresciuti.

James Matthew Barrie è uno famoso autore teatrale scozzese, ma le sue commedie non riscuotono mai abbastanza successo. Il suo produttore tuttavia continua a richiedergli nuovi copioni, diversi, innovativi. Un giorno, mentre sta lavorando su una panchina nel parco, incontra Sylvia e i suoi quattro figli e da quel momento lui e i bambini diventeranno inseparabili. James comincia a trascorrere le giornate insieme ai ragazzi, giocando, inventando mondi di fantasia per loro e aiutando la madre nella gestione dei figli.

La moglie Mary lo lascia perché si sente trascurata, e lui decide di dedicare tutte le sue ore libere alla famiglia di Sylvia. Fino a quando la donna non scopre di essere molto malata. Neverland è stato presentato fuori concorso alla 61ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e vede un Johnny Depp dolce, sensibile e altruista. Un uomo che fa della letteraturalo strumento per viaggiare con la fantasia e abbandonare per un po’ le malinconie e i problemi. La storia è quella, abbastanza fedele, dell’autore di Peter Pan.

film con johnny depp

Neverland. FilmColony.

La fabbrica di cioccolato di Tim Burton, 2005

Ogni cosa in questa stanza è commestibile, persino io lo sono… Però quello si chiama cannibalismo, miei cari ragazzi, e infatti è disapprovato in molte società!

Charlie Bucket è un bambino molto povero che vive con i genitori e i quattro nonni, in spazi piuttosto ridotti. Il padre è l’unico che lavora e ovviamente non riesce a provvedere al benessere dei parenti. Questi sono costretti a mangiare sempre le verdure dell’orto e nulla più. Charlie però ama il cioccolato, anche se molto costoso: per questo gli viene regalato ogni compleanno. Un anno trova all’interno della confezione un biglietto d’oro, che gli assicura un ingresso alla grande fabbrica di cioccolato del paese.

Uno dei nonni di Charlie lavorava alla fabbrica prima che chiudesse a causa di una rivalità, e adesso che è riaperta nessuno sa chi sia stato assunto per gestirla. Il film inserito nella lista dei film con Johnny Depp è tratto dall’omonimo romanzo per bambini di Roald Dahl e ha come coprotagonista l’esuberante e grottesco Willy Wonka, fondatore dell’azienda che porta Charlie e altri bambini selezionati al tour delle stanze di lavoro. Colorato, ai limiti del fantastico e a tratti crudele, Depp dà vita a un personaggio letterario complicato, che trasforma in umano senza cadere nell’assurdo.

La fabbrica di cioccolato. Warner Bros. Pictures, Village Roadshow Pictures, The Zanuck Company, Plan B Entertainment, Theobald Film Productions.

Sweeney Todd di Tim Burton, 2007 – Film con Johnny Depp

Finalmente il mio braccio è nuovamente intero!

Il barbiere Benjamin Barker viene arrestato e condannato ad una vita di duro lavoro in Australia dal Giudice Turpin, innamorato di sua moglie Lucy. Tornato dopo 15 anni, il barbiere adotta il nome di Sweeney Todd e ritorna nel suo vecchio appartamento in Fleet Street, sopra il negozio di pasticci di carne di Mrs. Lovett. La moglie Lucy tuttavia non c’è più e il barbiere, afflitto dal dolore e senza l’affetto della figlia, dichiara vendetta. Vendetta non solo contro il giudice Turpin, ma contro tutti quelli che l’hanno condannato alla sofferenza.

Riapre il suo negozio, ma la fine che spetta ad alcuni clienti sarà molto cruenta. Sweeney Todd è l’adattamento cinematografico dell’omonimo musical di Stephen Sondheim e Hugh Wheeler, a sua volta adattamento del dramma teatrale omonimo di George Dibdin Pitt del 1842. Depp veste i panni di un addolorato e spietato uomo disposto a tutto pur di farsi giustizia da solo. Le canzoni che accompagnano tutta la storia e le tinte mortifere e putride del quartiere fanno da sfondo alla storia di un uomo affamato di rivalsa, ma disabituato all’amore.

film con johnny depp

Sweeney Todd. DreamWorks Pictures, Warner Bros. Pictures, Parkes/MacDonald Productions, The Zanuck Company, Film IT, Tim Burton Productions.

Nemico pubblico di Michael Mann, 2009

Muori da eroe o vivi da codardo.

Stati Uniti, 1933. John Hamilton evade dalla prigione di Stato dell’Indiana grazie all’aiuto di John Dillinger, e l’agente dell’FBI Melvin Purvis viene promosso da Hoover proprio per incastrarlo. Dopo una serie di difficoltà Dillinger viene arrestato, ma riesce a evadere. Nonostante ciò, egli aiuta le forze dell’ordine ad indagare più approfonditamente sugli affari illegali del territorio, seguendo i suoi spostamenti. Riparte la caccia all’uomo, che vedrà soccombere Hamilton lungo il percorso.

Nemico pubblico, inserito nella lista dei film con Johnny Depp, è basato sulla vita dei criminali John Dillinger, Baby Face Nelson e Charles Arthur Floyd, attivi durante il periodo della grande depressione, oltre che dell’agente Melvin Purvis, incaricato dall’FBI di arrestarli. La sceneggiatura è stata scritta tendendo presente il saggio di Brian Burrough Public Enemies: America’s Greatest Crime Wave and the Birth of the FBI, 1933-43. Depp è uno scaltro e attento criminale che si destreggia tra forze dell’ordine, amici e nemici per salvarsi la pelle. Ancora una volta, interpreta un uomo sicuro delle proprie capacità e impavido, affiancato da un cast di grandi nomi.

Nemico pubblico. Universal Pictures, Relativity Media, Forward Pass, Mister Films, TriBeCa Productions.

Articoli correlati