Top

Film divertenti 2019: ecco i titoli per rilassarsi davanti allo schermo

La redazione propone alcuni dei film che ha ritenuto più divertenti dell'ultimo anno

Scuola, lavoro, impegni improrogabili. Ci sono giorni in cui tutto quello che vogliamo è rilassarci sul divano e goderci un buon film leggero, ecco perché vi presentiamo la lista de film più divertenti del 2019. Senza troppi drammi o senza risultare impegnativo, a volte cerchiamo solo quel film che ci permetta di “staccare la spina”, sorridere un po’ e, perché no, magari trovare comunque qualche spunto di riflessione interessante. Ogni anno, soprattutto con lo spopolamento delle piattaforme on demand di questo 2019, come Netflix, vengono fatte uscire tantissime comedy divertenti; alcune belle, altre meno riuscite.

Ma il genere è uno dei più richiesti sul mercato, perché solitamente coinvolge i più piccoli, i ragazzi e la fascia più adulta, a meno che non si rivolga apertamente ad una categoria particolare, come fanno le rom-com ambientate al liceo. Quello che sappiamo, è che tutti di tanto in tanto hanno bisogno di un buon film divertente per rischiarare la mente.

Indice

I film d’animazione – Film divertenti 2019

Toy Story 4

Facciamo un tuffo nel passato: anni prima della storia raccontata nel terzo film, lo sceriffo Woody, Buzz Lightyear, Jessie e tutto il gruppo di giocattoli di Andy cercano di salvare RC, che si è trovato suo malgrado chiuso fuori casa, in balia del temporale. Tutto finisce per il meglio, ma subito dopo Bo viene venduta. Woody prova a risolvere la situazione e a recuperarla, ma Bo sembra serena e accetta il destino di tutti i giocattoli: passare di mano in mano, bambino dopo bambino, e farsi nuove famiglie. Anni dopo, Andy è ormai cresciuto e si prepara per andare al college.

Per questo motivo, decide di dare i suoi giocattoli alla piccola Bonnie prima di andarsene. Bonnie è una bambina dolce e rispettosa dei giocattoli, ma non sceglie spesso Woody per le sue sessioni di gioco. Lui si sente abbandonato, ma trova il modo per confortare la bambina, isolata a scuola.film divertenti 2019

Crea un nuovo compagno di giochi, Forky, fatto con una forchetta, che diventa presto il preferito della bambina. Gli altri giochi però non vedono Forky come un loro simile, dato che è stato creato da scarti, e lui si sente spazzatura, che in effetti è da dove è venuto. Riuscirà Woody a far integrare il nuovo amico nel gruppo e a sentirsi di nuovo utile? Toy Story è una delle pietre miliari dei film d’animazione, e ritorna sul grande schermo con un quarto capitolo non solo per i più piccoli, ma anche per i nuovi adulti che all’uscita del primo film si erano affezionati a Woody, Buzz e tutti i loro amici. Un film divertente, intelligente e ironico che è adatto a tutta la famiglia, e dà anche spunti di riflessione.

The Lego Movie 2: Una nuova avventura

Immediatamente dopo gli eventi del primo film, gli alieni Duplo atterrano a Bricksburg. Emmet decide di rapportarsi a loro in modo pacifico, costruendo anche un cuore in LEGO come segno di amicizia. Il regalo però viene divorato, e Lucy e gli altri li attaccano. Questo richiama altre creature Duplo, che immergono Bricksburg nel caos, ma Emmet è ancora convinto che tutto possa risolversi per il meglio. Passano cinque anni. Nel mondo reale, Bianca, sorella minore di Finn, ha cominciato ad ampliare la collezione di Lego del fratello in cantina, con sue creazioni e altri Duplo. Nel mondo Lego, gli invasori Duplo hanno trasformato Bricksburg in un deserto post-apocalittico di nome Apocalissebur, terra desolata e tutt’altro che felice.film divertenti 2019

Emmet però rimane ottimista e vuole vivere in una casa insieme a Lucy, ma è anche turbato dai sogni profetici di un Armammageddon in arrivo. Dopo il successo degli altri episodi dedicati alle costruzioni più famose di sempre, questa nuova pellicola prosegue gli eventi surreali e divertenti dei precedenti, e vede ancora come protagonista l’inguaribile ottimista Emmet, continuamente colpito dai problemi della società, rappresentati dall’arrivo dei Duplo. Si tratta di una storia che attraverso un parallelismo tra realtà e finzione ci parla di noi, con leggerezza ma anche con critica sociale. Spiega quanto sia importante proteggere l’ottimismo e le persone per bene, in un mondo continuamente messo a dura prova. Ma senza rinunciare a divertirsi.

Passione soprannaturale – Film divertenti 2019

Spider-Man: Far from home

Dopo il triste epilogo raccontato in Avengers: Endgame, nel quale Peter Parker ha perso il suo grande amico e mentore Tony Stark, è tempo di ricominciare la scuola. Peter ha la testa fra le nuvole: si è innamorato della compagna di classe MJ e chiede aiuto all’amico Ned per conquistarla. Non vede l’ora di partire per la gita in Europa organizzata dall’istituto per dichiararsi alla ragazza. In tutto questo, Peter viene ricontattato da Happy, ex guardia del corpo di Stark, che gli comunica che presto verrà cercato da Nick Fury. Parker e compagnia arrivano a Venezia e si godono la gita, quando all’improvviso appare un enorme essere nell’acqua, che causa distruzione e semina il panico. Peter cerca di salvare la situazione, e accorre in suo aiuto un uomo mascherato sconosciuto.film divertenti 2019

Più tardi, Fury incontra il giovane e lo avverte della presenza degli Elementali, esseri composti dai 4 elementi fondamentali. Scopre così qualche informazione su Quentin Beck, l’uomo che lo aveva aiutato nello scontro veneziano. Quest’ultimo svela a Peter di provenire da un’altra dimensione, e che il suo pianeta è stato distrutto dall’Elementale di fuoco, il più potente. Beck ha sconfitto tre Elementali, e l’ultimo che rimane è proprio quello di fuoco. Peter non vorrebbe restare ulteriormente coinvolto e desidererebbe godersi la gita e le relazioni amorose di un adolescente qualunque. Ma il dovere lo chiama.

Dopo il successo di Spider-Man: Homecoming, con Spider-Man: Far from home torniamo nella vita dell’Uomo Ragno interpretato da Tom Holland, e ritroviamo la spensieratezza e i tempi comici anche in questo secondo capitolo del cinecomic. Adatto a chiunque ami gli effetti speciali e i supereroi, sempre che non si faccia prendere troppo dalla malinconia per i riferimenti al compianto Tony Stark.

I morti non muoiono – Film divertenti 2019

Le risorse della Terra si sono esaurite in quantità spaventose, ed è avvenuta una frattura della calotta polare, con conseguente spostamento dell’asse terrestre. Giorno e notte si sono invertiti, e hanno causato il risveglio dei cadaveri. A Centerville, in Ohio, gli uomini sono divorati nei diner e dentro i motel, nelle prigioni e in qualsiasi posto pubblico. Tutto è piombato nel caos, ma il capo della polizia Ronnie Peterson tenta di mantenere una parvenza di ordine. Informatissimo sul tema zombie, si fa aiutare dalla timorosa Mindy Morrison, che preferirebbe non avere nulla a che fare con dei cadaveri che prendono vita. Cadaveri però che non sono troppo usuali: sono ancora dipendenti dai telefoni, dai medicinali, dal caffè e da tutto quello che li ossessionava quando gli batteva il cuore.film divertenti 2019

Tuttavia, mangiare gli esseri viventi rimane una loro priorità. In città arriva Zelda Wiston, impresaria di pompe funebri determinata a risolvere con la forza la situazione. Senza esclusione di colpi. I morti non muoiono di Jim Jarmusch porta sullo schermo attori del calibro di Bill Murray, Adam Driver, Tilda Swinton e Steve Buscemi, in un horror movie sopra le righe e grottesco. L’ideale per gli amanti delle storie apocalittiche e zombie, ma con un qualcosa di diverso.

I classici – Film divertenti 2019

What men want

Alison Davis lavora come agente sportivo in un mondo popolato da solo uomini. Sul lavoro infatti si sente spesso esclusa e messa da parte dai colleghi, che stringono amicizia coi clienti, hanno le opportunità migliori e vengono promossi a ruoli superiori. Stanca di trovarsi in questa situazione, una sera parla con una sensitiva e le confessa che vorrebbe poter leggere nelle menti di questi uomini che tanto la tagliano fuori dai giochi. Presto detto: si avvera un sortilegio, e Ali si risveglia come dotata di un sesto senso: adesso può sentire tutti, ma proprio tutti, i pensieri più segreti e inconfessabili degli uomini che incontra, sul lavoro e per strada. Un sogno: riesce a manipolarli per soddisfare i suoi interessi lavorativi, come l’acquisizione del nuovo cliente, un campione di NBA.film divertenti 2019

Ma sapere troppo a volte fa male. Adam Shankman dirige la scoppiettante Taraji P. Henson nel remake di What Women Want ma rovesciato al contrario. Una storia, questa, riproposta spesso nel mondo cinematografico, come per esempio anche da Hitch – Lui sì che capisce le donne. Nonostante ciò, l’eterna “lotta” tra uomini e donne è sempre attuale e richiama stereotipi esagerati ma pur sempre con un fondo di verità.

La piccola boss

In La piccola boss Jordan Sanders non è quella che si potrebbe definire la ragazzina più popolare della scuola. È presa di mira dai bulli, e si ripromette che in futuro avrà così tanto successo sul lavoro, da far impallidire tutti quelli che ora la deridono. Passano gli anni e in effetti Jordan sembra aver ottenuto tutto dalla vita. Un lavoro importante e il ruolo da capo temutissimo e severo, una relazione amorosa senza impegno e sentimento, una bella casa e soldi. Un giorno incontra in ufficio una ragazzina che somiglia molto a lei da piccola, e la tratta piuttosto male. Colpita dalla sua cattiveria, la ragazzina le augura di tornare un giorno bambina, così da capire cosa si prova a essere maltrattati.la piccola boss

Il giorno seguente l’augurio si avvera: Jordan, con suo estremo orrore, si ritrova nel corpo della tredicenne che è stata. Ma il carattere e la tempra restano quelli del presente, così la ragazzina dovrà trovare un modo per continuare a dirigere l’azienda e risolvere questa imbarazzante situazione. Con l’aiuto della sua assistente, che tratta malissimo.Tipica comedy di “body swap”, mostra come una donna ormai adulta e “arrivata” debba fare i conti con le insicurezze e i traumi del passato. Senza dimenticare sketch e divertenti equivoci.

Non è romantico? – Film divertenti 2019

Non è romantico? è un film del 2019 diretto da Todd Strauss-Schulson. Nel cast sono presenti Rebel Wilson, Liam Hemsworth, Adam DeVine e Priyanka Chopra. Il giovane architetto Natalie lavora in uno studio che non valorizza le sue capacità, e come se non bastasse la situazione sentimentale non va a gonfie vele. Natalie è fermamente convinta che il romanticismo non esista, o per lo meno non faccia per lei. Insieme a lei lavorano la sua collega Whitney, ossessionata dai film romantici, e Josh, suo migliore amico segretamente innamorato di lei. Lui, romantico, le chiede in continuazione di uscire, ma senza successo.film divertenti 2019

Dopo essere stata aggredita sulla metro e avere sbattuto la testa contro un palo mentre scappava, si sveglia in un mondo che non è più quello che conosceva. Sembra essere diventata la protagonista di una commedia romantica. Tutta questa perfezione la irrita e la confonde; ma cadrà alla tentazione di lasciarsi andare ad una vita assurdamente perfetta? Si tratta di una pellicola che prende in giro il genere più famoso d’America e riflette su temi a noi cari (amore, successo, rivincita) con un taglio originale.

Giochiamo sporco – Film divertenti 2019

Quei cattivi ragazzi

Max, Lucas e Thor , protagonisti di Quei cattivi ragazzi frequentano le scuole medie e vogliono imparare a baciare le ragazze. Soprattutto Max, che è innamorato di Brixlee e vuole fare una buona impressione. La banda dei Bad Bad Boys decide così diventare grande; il che comprende provare a bere birra, parlare da duri ed emulare le scene d’azione tra poliziotto-criminale dei film. E quale modo migliore per inaugurare l’acquisita maturità se non quello di andare ad una festa e baciare una ragazza? I ragazzi sono convinti, ma si presenta presto un problema piuttosto serio. Non hanno mai baciato nessuno e non sanno come fare. Così Max decide di prendere il drone del padre senza il suo permesso e di usarlo per spiare Hannah (una liceale che abita nel quartiere) e il suo ragazzo, in modo da imparare i trucchi del mestiere.quei bravi ragazzi

Hannah e l’amica Lilly però scoprono il drone e lo tengono in ostaggio, infastidite. I tre amici allora si presentano a casa delle ragazze, non riottengono il drone e decidono di rubare la borsa di Hannah, che contiene anche la droga che lei e l’amica hanno comprato per divertirsi. Da quel momento è guerra tra i Big Bad Boys e le liceali, che si inseguiranno a colpi di equivoci e ironia. Una pellicola vietata ai minori di 17 anni per la presenza di “forte contenuto sessuale, droga e alcol, linguaggio non adatto”, nonostante gli attori principali siano tutti sotto i 13 anni. Ecco le premesse di un film sopra le righe fatto di battute “sporche” e di equivoci.

Attenti a quelle due

Josephine Chesterfield è un’ereditiera di classe e molto affascinante, nonché un’abilissima truffatrice. Con la complicità del suo maggiordomo e di un’agente di polizia corrotta, rimorchia milionari per sottrargli il denaro, mentre abita nella lussuosa villa di Beaumont-sur-Mer. Penny Rust è invece un’australiana disinibita e scomposta, senza un soldo ma molto abile con le truffe. Quando Penny fa la sua comparsa a Beaumont-sur-Mer, Josephine tenta di allontanarla per non farsi rovinare la piazza, ma viene ricattata dall’australiana, che la obbliga a diventare sua mentore. Unite le due tecniche di raggiro dei milionari più facoltosi della zona, le due sembrano sferrare un colpo più grande dell’altro. Ma andare d’accordo per davvero, senza fingere, non è così semplice.

Il film di Chris Addison si rifà ad una pellicola degli anni ’60 con Marlon Brando e David Niven, dal titolo I due seduttori, che raggiravano ricche signore mentendo. Questo film del 2019 intrattiene per il ritmo dinamico e incalzante e per la bravura e i tempi comici delle due protagoniste, Anne Hathaway e Rebel Wilson. Una la nemesi dell’altra, sia caratterialmente che fisicamente, riescono a proporre una storia divertente tutta al femminile.

Non ci resta che il crimine – Film divertenti 2019

I protagonisti di Non ci resta che il crimine sono Moreno e Sebastiano, due nullafacenti, che vengono continuamente presi di mira dall’amico Gianfranco, uomo di successo. Quest’ultimo si sta vendicando per le derisioni che i due amici d’infanzia erano soliti fargli, in passato, come per esempio chiamandolo “il Ventosa”. Con loro c’era anche Giuseppe, che ora è un commercialista precario in eterna lotta col suocero, nonché suo capo, che lo paga saltuariamente. I problemi del gruppo di amici però sono molti, e Sebastiano è intrappolato in un matrimonio infelice, mentre Moreno non riesce neppure a pagare gli alimenti alla ex moglie.Nel tentativo di sfuggire a Gianfranco, Moreno, Sebastiano e Giuseppe si infilano in un cunicolo spaziotemporale che li catapulta all’epoca in cui erano bambini: il giugno 1982. Che sia l’opportunità per cambiare il loro presente, intervenendo sul passato? Massimiliano Bruno dirige un cast di volti noti come Ilenia Pastorelli, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gianmarco Tognazzi e Alessandro Gassmann. In una commedia esilarante e tutta all’italiana.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close