WandaVision: i film da vedere per capire la nuova serie Marvel

Un breve riepilogo dei film necessari per capire a pieno la nuova serie dei Marvel Studios

La scorsa settimana ha debuttato su Disney+ WandaVision, la prima serie dei Marvel Studios che segna il ritorno del MCU e l’inizio della Fase 4.  Dopo più di dieci anni in cui sono stati rilasciati 23 film, il nuovo inizio della Marvel è una serie tv; come al solito i prodotti della Casa delle Idee sono collegati tra loro ed ecco perché è necessario guardare alcuni film per capire WandaVision. Dopo l’ultimo rilasciato al cinema, Spider-Man: Far From Home, la Fase 4 sarebbe dovuta iniziare con Black Widow la cui data d’uscita è tutt’ora incerta.

Per quanto riguarda le serie, invece, la prima ad essere rilasciata sulla piattaforma sarebbe dovuta essere Falcon and the Winter Soldier. Causa pandemia ci sono stati vari rinvii e WandaVision è ora il titolo d’apertura della nuova Fase Marvel. I primi due episodi della serie hanno stupito tutti rivelando una trama contorta e poco lineare oltre all’aspetto da sitcom precedentemente annunciato. Dopo anni tra gli Avengers in cui i personaggi di Wanda e Visione non hanno avuto lo spazio necessario, finalmente i due eroi possono essere approfonditi in una serie dedicata.

Indice

Avengers: Age of Ultron – Film per capire WandaVision

Dopo il fantastico esordio degli Avengers al cinema i vendicatori tornano per affrontare una nuova minaccia: Ultron. Diretto sempre da Joss Whedon, Avengers: Age of Ultron mostra gli eroi da una nuova prospettiva evidenziando le discordanze presenti nel gruppo. Artefice di tutto ciò è Wanda Maximoff, una ragazza sokoviana rapita insieme al fratello, Pietro; i due gemelli sono i soggetti degli esperimenti del barone Strucker (vi dice qualcosa?) che con lo scettro di Loki cerca di creare soldati potenziati. Nel film è presentata per la prima volta Wanda, una giovane strega capace di mettere in scacco gli Avengers servendosi delle loro paure. I gemelli si alleano inizialmente con Ultron ma quando Wanda scopre il suo piano si ribella all’androide e scappa col fratello. Nel frattempo Tony Stark e Bruce Banner lavorano alla ricostruzione di Jarvis.

Tra il dissenso di Cap e l’ostinazione di Tony, Thor con un colpo di Mjolnir attiva il processo dando vita così a Visione. L’androide coglie tutti di sorpresa presentandosi con una Gemma dell’Infinito incastonata in fronte e il potere di sollevare il martello di Thor. Riuniti, i Vendicatori combattono Ultron riuscendo a sconfiggerlo e salvare di nuovo la Terra. Avengers: Age of Ultron è un tassello fondamentale per capire WandaVision essendo il primo film in cui entrambi i personaggi sono presentati. La pellicola però da una versione differente dell’origin story dei gemelli. Nei Marvel Comics, infatti, Wanda e Pietro sono mutanti e precisamente figli di Magneto, il più grande nemico degli X-Men. Per quanto riguarda Visione invece, la sua nascita è legata ad Ultron che lo crea come arma da usare contro gli Avengers; ma una volta incontrato il gruppo Visione si unisce ai Vendicatori per sconfiggere il nemico.

film per capire wandavision

WandaVision. Marvel Studios. Vita di Coppia. Panini Comics.

Captain America: Civil War – Film per capire WandaVision

Captain America: Civil War, terzo film dedicato a Steve Rogers e capitolo apocrifo degli Avengers, cerca di trasportare al cinema la Guerra Civile degli eroi. Nei fumetti il mega-evento vedeva scontrarsi i principali eroi in una guerra dalle tragiche conseguenze. Tra segreti, rivelazioni e tradimenti Civil War di Mark Millar è stato un punto di svolta per i Marvel Comics, pur non essendo tra le migliori storie ideate dalla Casa delle Idee. Al cinema lo scontro è stato trasposto in scala minore ma è riuscito ad avere lo stesso grande effetto sul pubblico mostrando la rottura definitiva degli Avengers, le cui prime crepe erano già mostrate in Age of Ultron. La Guerra Civile è un film necessario per capire WandaVision perché per quanto i due personaggi non abbiano un ruolo di primo piano, subiscono un’importante evoluzione.

Wanda ancora una volta è in preda alla paura e al senso di colpa; dopo la morte del fratello si è unita agli Avengers aiutandoli in varie missioni fin quando in Nigeria, cercando di salvare delle persone, causa la morte di diversi volontari del Wakanda. La responsabilità grava erroneamente sulle spalle della ragazza che si attribuisce tutte le morti, pur non essendone l’artefice; Wanda rivela un’estrema fragilità emotiva che si contrappone ad uno smisurato potere e in un momento di buio tetro trova supporto in Visione. L’androide si affeziona alla streghetta ma per via dei nuovi accordi di Sokovia, motivo scatenante della guerra, non può lasciarla fuggire. La Civil War termina con la sconfitta del team Cap e l’incarcerazione di Wanda e dell’intera squadra. Nella pellicola sono piantati così i semi di un rapporto che andrà lentamente evolvendosi nei film successivi ma che finisce con i personaggi in totale opposizione.

Avengers: Infinity War ed Endgame – Film per capire WandaVision

Dopo dieci anni d’attesa lo scontro tanto agognato tra i Vendicatori ed il Titano Pazzo ha inizio. Anche se Infinity War ed Endgame possono essere considerati come film separati, li abbiamo inseriti nello stesso paragrafo perchè per quanto fondamentali per capire WandaVision, riservano poco spazio ai due personaggi. Dopo la rottura avvenuta in Civil War, Wanda, evasa di prigione, si nasconde ad Edimburgo e tenta una convivenza con Visione. Come usanza del Marvel Cinematic Universe, i cliffhanger presenti nei film precedenti si risolvono fin troppo facilmente ma ciò nonostante, vediamo per la prima volta la concretizzazione del rapporto tra Wanda e Visione. I due tentano di portare avanti la relazione nascondendosi dallo S.H.I.E.L.D., ancora sulle tracce della strega ma vengono interrotti dagli “scagnozzi” di Thanos che feriscono gravemente l’androide.

Con l’aiuto di Cap e Black Widow, Wanda e Visione andranno in Wakanda dove Shuri, la sorella di Black Panther, cercherà di rimetterlo in sesto. Nel tentativo di “aggiustarlo”, la piccola scienziata tenta di effettuare un “backup” della sua memoria per togliere la gemma senza ucciderlo e risparmiarlo dalla furia di Thanos. Purtroppo il piano fallisce e Visione viene ucciso dal Titano prima dello schiocco. Negli eventi di Endgame, quando Hulk riporta tutti in vita, l’androide non torna e ciò scatena la furia di Scarlett che da sola riesce quasi a sconfiggere Thanos. I due film degli Avengers sono il prologo necessario per capire la serie dandoci un contesto in cui inserire la stravagante sitcom WandaVision. Differentemente dai fumetti  il rapporto tra i due nei film è molto più graduale e travagliato, mentre le controparti cartacee arrivano addirittura a sposarsi ed avere dei figli prima di un’effettiva separazione.

film per capire wandavision

Avengers: Endgame. Marve Studios

Scena post-credit e film opzionale

Il marchio di fabbrica del MCU sono i collegamenti; di film in film, di anno in anno sono riusciti a creare una rete di connessioni che è culminata in un unico evento finale. Le scene post-credit sono state fondamentali per la costruzione dell’universo, cosicché alla fine di ogni proiezione lo spettatore restasse in trepidante attesa per vedere il prossimo tassello del puzzle racchiuso in una brevissima scena. Tra le tante presenti nelle pellicole, utile per capire WandaVision ed avere una completa visione del percorso dei personaggi nel Marvel Cinematic Universe è quella di Captain America: The Winter Soldier, forse uno dei film più riusciti dell’intera saga. Dopo i titoli di coda, infatti, vi è la prima apparizione in assoluto dei gemelli Maximoff che con un aspetto inquietantemente trasandato sono presentati quasi come dei freaks.

Un film invece che potrebbe interessare se si vuole avere una preparazione a 360 gradi è Captain Marvel. Ambientata nel 1995 la pellicola è quanto più distante si possa immaginare dagli eventi di WandaVision; ciò nonostante presenta un piccolo dettaglio che la collega alla serie. Nel film è presentato il personaggio di Maria Rambeau, amica di Carol Denvers e madre di una bambina, Monica. La piccola Monica è stata confermata per apparire in WandaVision in una versione adulta. Il personaggio, presentato nelle prime due puntate con il nome di Geraldine all’interno della sitcom di Wanda, nei fumetti è la supereroina Pulsar. Conosciuta anche come Photon o come la seconda Capitan Marvel, la ragazza è capace di generare potenti campi di forza. Non è chiaro quale sarà il suo ruolo all’interno della serie, ma da un prodotto come WandaVision potremmo aspettarci davvero di tutto.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati