Curiosità

Captain Fantastic: 5 curiosità sul film con Viggo Mortensen

Scopriamo insieme qualcosa in più sul film di Matt Ross

Captain Fantastic curiosità. Captain Fantastic è un film del 2016 scritto e diretto da Matt Ross, a vestire i panni del protagonista della storia è Viggo Mortensen. L’attore interpreta il ruolo di un padre fuori dagli schemi che ha vissuto in isolamento volontario con la sua famiglia per oltre un decennio. Ben, questo il suo nome, cerca di impartire ai propri figli un’educazione unica e fuori dalle regole. Ognuno di loro deve infatti saper cacciare, sopravvivere da solo nei boschi, avere una vasta cultura e saper improvvisare in caso di necessità.

Il film è stato presentato nella sezione Un Certain Regard al Festival di Cannes del 2016, dove ha vinto il premio come miglior regia. L’intensa interpretazione di Mortensen gli ha permesso di ottenere nomination sia agli Oscar che ai Golden Globe, senza però portare a casa nessuno dei due premi. Una colonna sonora di pregevole fattura e una regia attenta si uniscono alle eccellenti prove attoriali dei personaggi, donandoci un film veramente imperdibile. Andiamo quindi a scoprire 5 curiosità su Captain Fantastic, cercando di capire un po’ di più l’originale universo di Ben Cash e dei suoi figli.

Captain Fantastic curiosità

La selezione dei bambini protagonisti.
Come spesso avviene nei film in cui ci sono tanti giovani protagonisti non è per nulla facile effettuare i casting. Per scovare i sei attori che interpretano i figli della famiglia Cash è stato necessario fare ricerche in gran parte del globo. I giovani performer provengono infatti da diverse nazioni: Australia, Canada, Gran Bretagna, Nuova Zelanda e Stati Uniti. I registi e la produzione hanno cercato di individuare ragazzi tra i 7 e i 18 anni le cui capacità fossero ben superiori alla media. Arrampicata su roccia, caccia con l’arco, conoscenza delle arti marziali e delle lingue straniere, queste sono solo alcune delle cose che era necessario saper fare per entrare a far parte del cast.

Molto importante per i bambini era poi avere delle ottime proprietà di linguaggio,due delle piccole attrici che interpretano le figlie di Ben hanno dovuto imparare l’esperanto. Tutti gli attori hanno dovuto comunque frequentare un parco avventura per acquisire le regole base per la sopravvivenza: accendere un fuoco, seguire le tracce di un animale e scalare ripide pareti rocciose.

captain fantastic curiosità

Captain Fantastic curiosità

Location.
Il film è stato per gran parte girato all’interno di bellissimi boschi o comunque in luoghi dove a regnare è la lussureggiante natura selvaggia. La troupe ha filmato alcune scene nello stato di Washington, le zone interessate sono state Sultan, Snohomish, Deception Pass State Park, Gold Bar, Kirkland e la Contea di Whatcom. Le riprese hanno coinvolto anche alcune regioni nel Nuovo Messico come Mesilla, Albuquerque e Las Cruces; inoltre alcune scene sono state girate in Oregon, zona ben conosciuta dal regista.

Il ruolo di Viggo Mortensen.
Nonostante il film sia stato presentato al grande pubblico nel 2016 l’attore ottenne la sua parte già nel 2014. Il suo contributo all’opera è andato ben oltre quello che ci si potrebbe immaginare. Nonostante la sceneggiatura sia originale e scritta dallo stesso regista, Mortensen ha contribuito nel corso delle riprese a modificarla e perfezionarla con le sue idee. L’attore statunitense di origine danese avrebbe inoltre collaborato alla costruzione delle diverse scenografie fornendo alcuni oggetti personali. Una canoa, alcune biciclette, diversi vestiti e oggetti da cucina, queste sono solo alcuend elle cose di sua proprietà che avrebbe utilizzato come materiale di scena.

Captain Fantastic curiosità

Finzione e realtà.
L’infanzia di Matt Ross, regista e scrittore del film, è stata di grande ispirazione per la realizzazione di Captain Fnatastic. I primi anni di vita di Ross sono stati una vera e propria avventura, un’esperienza unica e alienante per un bambino. Il film-maker ha dichiarato a riguardo:

A mia madre interessavano situazioni di vita alternative. Quando ero un bambino non a consideravamo un’esistenza fuori dalla civiltà la nostra, anche se vivevamo nelle comuni della California del Nord e nell’Oregon. Eravamo nel bel mezzo del nulla senza televisione e senza gran parte della tecnologia moderna.

Ross continua sottolineando come nonostante la sua fosse un’educazione unica non è stata scevra da problemi e dilemmi.

È stato duro soprattutto durante l’adolescenza, fui allontanato dai ragazzi della mia età quando iniziai a essere attratto dal sesso opposto. I miei amici erano lontani. Io volevo che invece facessero parte della mia vita. Nel film, il figlio dei Cash, Bo, si trova proprio in questa stessa situazione. I figli più piccoli invece considerano ancora straordinario il loro stile di vita.

captain fantastic curiosità

Leggi e divieti.
“Paese che vai, legge che trovi”, è riadattando un vecchio adagio che vogliamo introdurre le ultime curiosità su Captain Fantastic. A causa delle leggi contro il lavoro minorile attualmente in vigore negli Stati Uniti, i giovani attori non hanno potuto girare per più di sei ore al giorno. Questo ha portato le riprese a durare ben 39 giorni. La legge è intervenuta anche nel momento della distribuzione, il film è stato infatti vietato ai minori di 17 anni non accompagnati dai genitori. Questo a causa del linguaggio e alle scene, seppur brevissime, di nudità. La causa scatenante di questo divieto è stata la scena di nudo frontale di Viggo Mortensen.

Tags
Back to top button
Close