Il settimo sigillo: l’edizione Blu-ray edita da Eagle Pictures

Il capolavoro di Ingmar Bergman arriva in una splendida edizione combo Blu-ray + DVD

Ci sono film che definire capolavori sarebbe forse riduttivo. Classici senza tempo che hanno segnato la storia del cinema e continuano, dopo numerosi decenni, ad incantare il pubblico in sala e nelle case. Proprio queste ultime sono il luogo in cui le nuove generazioni riscoprono i grandi titoli del passato e la loro importanza. L’home video diventa così il punto di riferimento principale per ammirare per la prima volta o per rivedere i film dei più importanti cineasti del XX secolo. Tra essi lo svedese Ingmar Bergman, artista che ha dato alla luce alcuni titoli come Persona, Sussurri e grida o Fanny Alexander, per citare i più noti. Tra essi spicca sicuramente il più celebre e ricordato tra i suoi film, Il settimo sigillo, al quale Eagle Pictures ha reso onore con una splendida nuova edizione in combo Blu-ray + DVD.


Prima di analizzare l’edizione home video de Il settimo sigillo di Eagle Pictures, uno sguardo alla sinossi dell’opera del 1957, riconosciuta da critica e pubblico come uno dei film più importanti dell’intera storia della settima arte:

Antonious Black, cavaliere danese reduce delle crociate, al suo ritorno in patria si trova dinanzi un paese flagellato dalla peste e dalla miseria. Ad attenderlo al suo arrivo, una figura nera: la Morte in persona che ha scelto quel giorno per reclamare la sua anima. Antonious, però, tormentato e in crisi spirituale non è pronto a lasciar andare la sua vita e, in una partita a scacchi con la Morte, proverà a tenersela stretta.

 

Il Blu-ray Eagle Pictures de Il settimo sigillo

Anche chi non conosce Il settimo sigillo può avere in mente la splendida immagine della partita a scacchi. Un momento di incredibile sintesi visiva e narrativa che solo un autore come Bergman ha potuto pensare, rendendolo immortale. Ancora oggi resta incredibile la riflessione sull’uomo, la fede e l’intera esistenza che il film del 1957 mette in scena. Per un prodotto del genere serviva un’edizione d’alta qualità. Quella proposta da Eagle Pictures è chiaramente sviluppata per incuriosire già dal primo sguardo. Infatti, la sovraccoperta rigida non solo garantisce robustezza fisica ma colpisce per i giochi di luce che genera. Sembra di avere tra le mani un oggetto prezioso. Ciò che però emerge, una volta presa visione del contenuto, è il valore del restauro della Cineteca di Bologna. Tecnicamente ineccepibile, è una gioia per i sensi. Le indimenticabili immagini in bianco e nero vengono valorizzate egregiamente, risultando sempre pulite.

Questo restauro restituisce una brillantezza visiva che convince pienamente, specie grazie alla cura nel calibrare le tonalità di grigio. Anche il comparto sonoro fa un ottimo lavoro: le tracce (italiana e svedese) sfoderano un 2.0 DTS-HD Master Audio che ci immerge pienamente in un’esperienza eccezionale. I contenuti speciali sono di particolare interesse. Tra essi Sul set di Il settimo sigillo e Bergman e la censura: il caso Il settimo sigillo sono straordinari documenti storico-artistici che ci parlano del dietro le quinte del film e della distribuzione italiana. Per ultimo l’ebook storico critico di il settimo sigillo a cura di Roberto Chiesi: uno straordinario contributo didattico ottenibile però solo attraverso il DVD. Optare per un codice digitale o di una versione cartacea sarebbe stata una scelta migliore. Ciò però non toglie valore all’ottima edizione de Il settimo sigillo di Eagle Pictures, già disponibile nei principali store.

Il settimo sigillo di Eagle Pictures

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *