Netflix

Netflix: le nuove uscite di marzo 2019

Ecco le più interessanti uscite Netflix nel mese di marzo

Netflix marzo 2019. Per voi abbonati alla piattaforma streaming più famosa e attiva al mondo, ecco le nuove uscite Netflix più significative di marzo 2019. Tra film e serie, l’offerta rimane sempre tra le più valide. Tra questi anche gli Originali Netflix, di distribuzione esclusiva. La varietà dell’offerta mette in crisi i principali competitor, tra i quali Amazon Prime Video, Infinity e Tim Vision. Netflix ha recentemente vinto l’ambitissimo premio Oscar nella categoria Miglior documentario grazie a Icarus, di Bryan Fogel.

Ha così uguagliato Amazon, produttore di Manchester by the sea, vincitore di due Academy Awards e diretto da Kenneth Lonergan. Tantissimi prodotti, tra film e serie, sono diventati ormai celebri nel corso degli anni, come le serie Marvel Daredevil, Luke Cage, Jessica Jones e The Defenders. Impossibile non citare inoltre Black Mirror, serie controversa del geniale Charlie BrookerDark, di produzione tedesca che ha rapito il mondo e Strangers Things, con protagonista Winona Ryder.

Le nuove uscite Netflix di marzo 2019

Serie TV – Uscite Netflix marzo 2019

Cannon Busters – Originale Netflix (1 marzo)

Nato dalla mente di LeSean Thomas, è composto da 12 episodi totali. Tratto dall’omonimo fumetto del 2004, Netflix ha acquistato i diritti per produrre una serie animata, diretta e sceneggiata dallo stesso Thomas. Il protagonista è S.A.M., un droide dell’amicizia, accompagnato da un robot e da un pericoloso latitante. I tre partiranno alla ricerca del migliore amico di Sam, l’erede al trono di questo regno fantastico.

After Life – Originale Netflix (8 marzo)

Diretta e prodotta da Ricky Gervais, debutterà su Netflix per un totale di 6 episodi in questa prima stagione. Il protagonista è Tony (lo stesso Gervais), la cui esistenza si complicherà alla morte della moglie. La sua reazione sarà estrema, tanto che dopo aver tentato il suicidio decide di vendicarsi con il mondo, divenendo intrattabile. Nel cast anche Kerry Godliman e Tony Way.

Turn up Charlie – Originale Netflix (15 marzo)

netflix marzo 2019

Creata da Gary Reich e Idris Elba, questa serie è già stata apprezzata ancora prima della sua uscita ufficiale. Lo stesso attore è il protagonista, il quale interpreta Charlie, DJ e scapolo con diversi problemi. Il suo migliore amico, un attore fallito, cerca disperatamente di ottenere una parte di successo, ed è per questo che Charlie si occuperà di sua figlia. Questo il preludio ad una serie molto interessante, che vede nel cast anche Piper Perabo e JJ Feild.

Serie TV – Uscite Netflix marzo 2019

Dehli Crime – Originale Netflix (22 marzo)

Serie antologica made in India, narra la vera vicenda di un terribile crimine avvenuto nel 2012. Una donna è stata infatti stuprata da un gruppo di uomini, vicenda che ha scosso non solo l’India, ma il globo intero. La serie segue le indagini da diversi punti di vista, seguendo diverse piste e testimonianze. Per un totale di sette episodi, molto probabilmente vedrà anche una seconda stagione.

Santa Clarita Diet – Originale Netflix – Stagione 3 (29 marzo)

Creata da Victor Fresco, questa irriverente serie statunitense segue le avventure di una coppia di agenti immobiliari fuori dal comune. Sheila (Drew Barrymore) deve affrontare un terribile cambiamento: la donna si trasforma in una sorta di zombie, e potrà mangiare solo carne umana. Suo marito Joel (Timothy Olyphant) farà di tutto per assisterla in questa sua folle dieta. Torna su Netflix con la terza stagione.

Potrebbero interessarti anche:

  • Larva Island – Originale Netflix (1 marzo)
  • Formula uno: Drive to survive – Originale Netflix (8 marzo)
  • Arrested development – Originale Netflix (15 marzo)
  • Osmosis – Originale Netflix (29 marzo)

Film – Uscite Netflix marzo 2019

Jurassic Park – Jurassic Park: Il mondo perduto – Jurassic Park 3 (1 marzo)

Sbarca su Netflix una delle saghe cinematografiche più amate da grandi e piccini. Jurassic Park, uscito nelle sale di tutto il mondo nel 1993, ha segnato la memoria di tutti i cinefili viventi. Basato sull’omonimo romanzo di Michael Crichton, narra le vicende di uno speciale parco abitato dalle più leggendarie delle creature: i dinosauri. Questi, però, sono stati ricreati grazie alla clonazione, tutti di sesso femminile per impedire la riproduzione. Dopo l’enorme successo di critica e pubblico, Spielberg ha dato vita a diversi sequel. Il primo di marzo saranno disponibili su Netflix i primi tre della lunga saga.

Salvate il soldato Ryan (1 marzo)

netflix marzo 2019

Ancora una volta: Steven Spielberg. Nel 1998 uscì nelle sale un vero e proprio capolavoro cinematografico. Il cast è assolutamente brillante: Tom Hanks, Matt Damon, Giovanni Ribisi, Bryan Cranston e perfino Vin Diesel regalano interpretazioni magistrali. Ambientato durante la seconda guerra mondiale, ripercorre soprattutto la vicenda dello sbarco in Normandia. Undici nomination agli Oscar, per un totale di cinque statuette, tra cui miglior regia. Imperdibile.

A Beautiful Mind (1 marzo)

Ron Howard, nel 2001, dirige un biopic destinato a diventare un vero e proprio cult. Ancora una volta siamo davanti a una storia vera, del matematico e premio Nobel John Nash. La pellicola prende spunto dall’omonima biografia scritta da Sylvia Nasar. Il cast vede Russell Crowe nel ruolo del protagonista, e ad accompagnarlo Jennifer Connelly, Ed Harris, Paul Bettany e Christopher Plummer. Otto nomination all’Oscar per quattro statuette effettive, tra cui miglior film e miglior regia. Una storia malinconica di genialità e amore, scritta, diretta e interpretata in modo magistrale.

Film – Uscite Netflix marzo 2019

Il ragazzo che catturò il vento – Originale Netflix (1 marzo)

Esordio dietro la macchina da presa per Chiwetel Ejiofor, che compare anche in scena. Tratto dal romanzo autobiografico di William Kamkwamba, racconta una storia di povertà, solidarietà e ingegno. Nell’Africa più calda e dura, all’arrivo della siccità la famiglia di William passa un grave periodo di fame e ristrettezze. Ecco perché il ragazzo, appassionato di scienza e meccanica, inizia a progettare un rudimentale mulino a vento per irrigare i campi e sfamare così la propria famiglia. Un film destinato a un roseo futuro, in esclusiva per Netflix.

Il lato positivo (7 marzo)

Il sodalizio tra David O. Russell, Jennifer Lawrence e Bradley Cooper nasce in questa commedia del 2012, grande successo di pubblico e critica. Ad arricchire il comparto attoriale anche Robert De Niro, in un’interpretazione semplice ma di grande effetto. Tratto dal romanzo di Matthew Quick, racconta la storia di Pat Solitano, un uomo affetto da bipolarismo con delle grandi delusioni alle spalle. La sua esistenza migliorerà però dopo aver incontrato Tiffany, anche lei con dei grandi dolori con cui convivere. Otto nomination agli Academy Awards, con la statuetta per la Lawrence per la migliore attrice protagonista.

Cattivissimo me – Cattivissimo me 2 (12 maro)

netflix marzo 2019

Nel 2010 uscì al cinema un film d’animazione di grandissimo successo. Pierre Coffin e Chris Renaud dirigono un cast stellare di doppiatori, le cui gesta sono ormai cult. Steve Carrell (Max Giusti nella versione italiana) interpreta Gru, un aspirante supercattivo dall’infanzia difficile. La sua più grande aspirazione è quella di rubare la luna, in seguito al furto di un suo ‘collega’ della Piramide di Giza. Ad aiutarlo nell’impresa i minions, piccoli umanoidi gialli buffi e teneri. Nel cast anche Jason Segel e Julie Andrews. Sempre il dodici marzo sarà disponibile anche il sequel, del 2013.

Film – Uscite Netflix marzo 2019

Bastardi senza gloria (23 marzo)

Settimo film di Quentin Tarantino, maestro del genere pulp. Questo lungometraggio, uscito nel 2009, tratta la seconda guerra mondiale, e in particolare la storia di Adolf Hitler, in maniera alternativa rispetto al reale andamento dei fatti. Alcune sequenze sono state riprese e parodiate da diverse produzioni, tra cui I Simpson. Brad Pitt, Christoph Waltz, Michael Fassbender, Eli Roth e Diane Kruger sono solo alcuni dei nomi del cast stellare scelto dal regista. Otto candidature ai premi Oscar, di cui la statuetta per il miglior attore non protagonista a Waltz.

Ritorno al futuro – Ritorno al futuro Parte II – Ritorno al futuro Parte III (26 marzo)

Era il 1985 quando Robert Zemeckis diede vita ad un vero e proprio capolavoro della cinematografia mondiale. Michael J. Fox e Christopher Lloyd interpretano rispettivamente Marty McFly e il Doc Emmett Brown. La vita di un rocker diciasettenne viene sconvolta dal suo vecchio e pazzo migliore amico, il quale ha inventato una macchina del tempo. L’esperimento da effettuare è quello di mandare avanti nel tempo, di un minuto, il cagnolino Einstein. Il tutto dentro una DeLorean, auto diventata celebre proprio grazie al lungometraggio. Un premio Oscar per il miglior montaggio sonoro, su un totale di cinque candidature per questa trilogia cult. I due sequel uscirono nel 1989 e nel 1990.

Potrebbero interessarti anche:

  • Mamma mia! (1 marzo)
  • Prova a prendermi (1 marzo)
  • The Bourne Saga (1 marzo)
  • Juanita – Originale Netflix (8 marzo)
  • Walk ride rodeo – Originale Netflix (8 marzo)
  • The dirt – Originale Netflix (22 marzo)
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close