News

Emily in Paris: ecco il teaser trailer della serie con Lily Collins

In arrivo su Netflix la nuova serie comedy drama con Lily Collins

Online il teaser trailer di Emily in Paris con protagonista Lily Collins, in arrivo su Netflix il 2 ottobre. La nuova serie è ideata da Darren Star, il creatore di Beverly Hills 90210 e Sex and the City. Emily in Paris racconta la storia di un’ambiziosa responsabile marketing di Chicago, interpretata da Lily Collins, che ottiene il lavoro dei sogni a Parigi, quando la sua compagnia acquista un concorrente francese. Emily viene incaricata di ripensare la loro strategia social, ma, a Parigi, dovrà affrontare una serie di sfide. Tra cui conquistare la fiducia dei nuovi colleghi, farsi amici e gestire la sua vita sentimentale. Emily in Paris si tratta di una commedia romantica prodotta dalla stessa Lily Collins. Tony Hernandez e Lilly Burns di Jax Media e Andrew Fleming sono invece i produttori esecutivi.

Emily in Paris: online il trailer

Netflix ha condiviso online le prime immagini di Lily Collins nella nuova serie Emily in Paris, che potete trovare qui sotto. Nel cast troviamo anche Ashley Park, Philippine Leroy Beaulieu, Lucas Bravo, Samuel Arnold, Camille Razat e Bruno Gouery. Tra gli interpreti ricorrenti vedremo Kate WalshWilliam Abadie e Arnaud Viard. Le riprese della serie si sono svolte lo scorso anno principalmente in Francia e in particolare a Parigi; parte delle scene, poi, sono state girate in studio e a Chicago. Emily in Paris sarà diretta da Andrew Fleming sulla sceneggiatura scritta da Darren Star. Alla produzione, invece, ci saranno le compagnie Jax Media e MTV Studios. Lily Collins è un’attrice e modella britannica, naturalizzata americana. Recentemente ha lavorato all’adattamento televisivo de I Miserabili, prodotta dalla BBC Studios, nei panni di Fantine Thibault. Inoltre, la Collins è nota per il suo ruolo in Ted Bundy – Fascino Criminale, film in cui veste il ruolo di Liz Kendall, moglie di Ted Bundy, interpretato da Zac Efron.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button