News

Matrix 4: ecco perche Laurence Fishburne non sarà più Morpheus

Stando a dei rumor, in Matrix 4 vedremo una versione più giovane del personaggio

Poco tempo dopo l’annuncio di un quarto capitolo di Matrix, vennero confermati alcuni membri del cast. Tra questi vi erano anche Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss che sarebbero ritornati per interpretare nuovamente Neo e Trinity. Ciò che però apparve subito strano, fu l’assenza di Laurence Fishburne nei panni di Morpheus. Attualmente non si sa ancora nulla sulla trama del prossimo film di Matrix, ma già iniziano a circolare i primi rumor riguardanti proprio il personaggio di Morpheus e l’assenza di Fishburne tra i membri del cast. Al posto dell’attore infatti, stando a delle voci di corridoio, potrebbe subentrare Yahya Abdul-Mateen II (Watchmen, Aquaman) interpretando una versione più giovane del personaggio.

A sostegno di questa tesi inoltre vi è The Matrix Online, celebre videogioco diffuso nel 2005. All’interno del gioco, che venne presentato come un vero e proprio sequel dei film, veniva mostrata la morte di Morpheus. In seguito ad una lite con Machine, il personaggio inizia a danneggiare la Matrice, fin quando non viene ucciso da un misterioso programma chiamato l’Assassino. Se il plot del quarto capitolo di Matrix si attenesse a quanto mostrato nel videogioco, allora il rumor su un giovane Morpheus potrebbe essere ritenuto più che valido. Infatti, dato che Neo e Trinity torneranno in Matrix 4 potrebbero chiedere aiuto alla Matrice per riportare in vita una versione più giovane del personaggio.matrix 4 laurence fishburne

Oltre ai già citati Reeves e Moss, tra i membri del cast troviamo anche Neil Patrick Harris e Jessica Henwick in ruoli non ancora specificati. Matrix 4 sarà diretto da Lana Wachowski che ha anche scritto la sceneggiatura del film insieme ad Aleksandar Hemon e David Mitchell e debutterà in sala a maggio 2021.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button