Saint Laurent: il nuovo e surreale corto firmato da Jim Jarmusch

Nel corto French Water troviamo Julianne Moore, Charlotte Gainsbourg, Chloë Sevigny, Indya Moore e Leo Reilly

È stato svelato oggi il terzo e ultimo cortometraggio di Saint Laurent, parte del progetto Summer 21, il nuovo prodotto cinematografico è stato diretto dal regista statunitense Jim Jarmusch. Il cortometraggio è della durata di nove minuti ed è interpretato da un pool di protagonisti celebri del mondo della moda e del grande schermo, quali le attrici Julianne Moore, Charlotte Gainsbourg, la modella Indya Moore, Chloë Sevigny e Leo Reilly. Il corto dal titolo French Water può contare sul contributo di Anthony Vaccarello, creative director di Saint Laurent, ed è stato ideato per lanciare la collezione dell’estate 2021. Il comunicato stampa ufficiale rivela:

Il party è finito. Un cameriere solitario osserva gli ospiti mentre vanno alla ricerca di Charlotte. L’eco dei loro sussurri si moltiplica. Anthony Vaccarello ha scelto Jim Jarmusch per orchestrare un balletto onirico e surreale, che segue le proprie regole. La misteriosa ed elusiva Charlotte continua a scomparire e a riapparire. Intrecciati fino a creare una specie di vertigine, lo spazio e il tempo si muovono meravigliosamente. Nell’eternità.

Saint Laurent: il nuovo e surreale corto firmato da Jim Jarmusch

Jim Jarmusch, celebre per film come Coffee and Cigarettes e Paterson, ha dato voce allo spirito squisitamente francese di Saint Laurent, assieme alla sua estetica sofisticata e a tratti onirica. L’atmosfera è misteriosa, illuminata da luci viola soffuse o al neon, a partire da un ristorante, in cui un cameriere solitario interpretato da Leo Reilly osserva le ospiti –Indya Moore, Julianne Moore e Chloë Sevigny – mentre cercano la sfuggente Charlotte Gainsbourg, una delle muse di Anthony Vaccarello. Gli echi dei loro sussurri si moltiplicano, mentre Charlotte gioca a scacchi in solitudine e danza sotto i riflettori; intervallando le scene con le altre protagoniste e dando vita a una rotazione continua e surreale di spazio e tempo. Sulle note dei brani Remainder di Sarah Lipstate e Anemone di Anton Newcombe; le immagini sono costellate da splendidi look in cui il total black è protagonista indiscusso, sfoggiati da un cast stellare.

Articoli correlati