Serie TvSerie-Tv da vedereTop

Serie tv con finale triste o dolce amaro (NO SPOILER)

Ecco 4 serie tv da vedere con un finale triste o dolce amaro

Ormai è difficile immaginare la propria vita senza le serie tv. Ne esistono talmente tante che è difficile orientarsi tra i diversi generi, le diverse piattaforme e via dicendo. Questa piccola top è dedicata a quei telefilm che, ambientati nel mondo reale, regalano allo spettatore momenti di comicità e di drammaticità; un connubio indissolubile che, o creando un perfetto equilibrio o sbilanciandosi più da un lato, rappresenta in modo realistico la vita. Ecco delle serie tv con finale triste o dolce amaro che si collocano alla perfezione nel mondo in cui viviamo. 

Le 4 serie tv da vedere che abbiamo selezionato sono collocabili nelle macro categorie di sit-com, commedie drammatiche ed infine drammatiche/commedia nera; che utilizzando differenti lenti sulla realtà, offrono delle interessanti chiavi di interpretazione della vita. Il realismo e la drammaticità rendono il loro svolgimento e finale dolce amaro o triste. Ecco allora i consigli di FilmPost, naturalmente senza spoiler!

Ecco alcune serie tv con finale triste o dolce amaro:

How I Met Your Mother

How I Met Your Mother è una sitcom andata in onda dal 2005 al 2014 che, sotto molti aspetti, ricorda l’amatissima FRIENDS. Al centro del telefilm si ha infatti un gruppo di amici, soliti incontrarsi ogni sera in un piccolo pub; che affronta tutti i pregi ed i difetti della vita adulta. Amore, lavoro, amicizia e molto altro vengono affrontati in maniera completamente diversa dai 5 protagonisti; e la maggior parte degli eventi si svolge in chiave comica. 

serie tv con finale triste

Tuttavia, lo sviluppo orizzontale della storia, che rappresenta la differenza principale di HIMYM rispetto a FRIENDS; permette di affrontare anche molti fattori ed episodi anche in un modo più drammatico e riflessivo. Per questo, quando si parla del chiacchierato finale, non ci si può davvero stupire che sia stato così sofferto; rendendo di fatto How I Met Your Mother una delle serie tv più tristi di sempre.

Scrubs 

Scrubs è, come l’abbiamo definita in un altro nostro articolo, “una delle serie tv migliori di sempre”. È stata infatti in grado di combinare alla perfezione elementi comici e drammatici, trasformando nel giro di venti minuti una risata in una lacrima sulla guancia. Il protagonista di Scrubs è JD, un giovane medico, un sognatore; che impara piano piano la sua difficile professione destreggiandosi tra le malattie dei pazienti e il loro trascorso personale, che in un modo o nell’altro si incastrerà sempre con quello dei vari personaggi. 

serie tv con finale triste

Il finale di Scrubs è il motivo per il quale abbiamo inserito il termine “dolce amaro” nel titolo dell’articolo. Non si tratta infatti di un finale di stagione devastante o estremamente triste: è semplicemente commovente; perché, oltre ad essere di fatto la fine di una serie tv molto amata, rappresenta la fine del percorso di JD presso l’ospedale in cui è cresciuto e nel quale è diventato un bravo medico. Il cerchio si chiude (o chiuderà) in modo positivo per tutti i personaggi, ma ormai lo spettatore non potrà più assistere alle loro vicende. 

Girls 

Girls è una serie tv nata dalla penna Lena Dunham, la quale inoltre interpreta una delle protagoniste; andata in onda dal 2012 al 2017. Al centro del telefilm vi sono quattro giovani ragazze con un futuro luminoso davanti a loro; con molte aspettative e progetti nella mente, pronte a cogliere tutte le opportunità della vita. Si tratta di una commedia drammatica, in quanto si intervallano i momenti positivi con le tipiche problematiche e piccole/grandi peripezie che fanno parte della vita reale.

serie tv con finale triste

Sebbene nel corso delle stagioni, appunto, le protagoniste debbano affrontare le delusioni tipiche del mondo adulto; l’ultima stagione nello specifico non solo sconvolge gli equilibri di quell’amicizia che ha caratterizzato il telefilm sin dal principio, ma mostra con con realismo e lucidità come, spesso, i sogni e le aspettative vengano crudelmente frantumati dall’inesorabile trascorrere del tempo. L’alternatività autoimposta e la convinzione che un giorno le cose possano sistemarsi da sole sono i crucci di una generazione; messi da Girls bella luce e mostrandoli in tutta la loro silenziosa drammaticità. 

Breaking Bad 

Anche Breaking Bad è una delle serie tv più belle di sempre (sì, noi di FilmPost siamo molto di parte): oltre alle scelte estetiche, sulle quali non ci soffermeremo; la forza di BB sta nella sua “lentezza”. Si tratta infatti di un telefilm che vuole soffermarsi sui minimi dettagli della personalità dei suoi protagonisti, sui loro pensieri, sulle ragioni che muovono le loro azioni; dando così all’intera vicenda un’incredibile coerenza ed uno sviluppo sempre più drammatico. 

serie tv con finale triste

Breaking Bad inizia con un protagonista, Walter White, e ne termina con un altro, Heisenberg: pur essendo fisicamente la stessa persona, è incredibile come se ne sia modificata la personalità e l’essenza dal pilot al finale. Essa è decisamente una serie tv drammatica – a tratti una commedia nera – e abbiamo scelto di inserirla in questa lista lista di “finali tristi o dolce amari” perché, in fondo, si tratta del culmine di una serie di eventi che non avrebbe potuto avere un esito più giustamente devastante. 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker