Curiosità

Avengers 4 – Cosa aspettarci dal prossimo film Marvel?

Dopo il trionfo e le sorprese di Avengers: Infinity War tutta la curiosità degli spettatori è rivolta agli sviluppi della saga Marvel. Ma cosa accadrà?

Lo sappiamo: può sembrare affrettato parlare di un film, Avengers 4, in uscita nel 2019. Specialmente ora che Avengers: Infinity War è ancora nelle sale e sta infrangendo ogni recordi di incassi. Eppure, e lo sanno bene coloro che hanno visto il film, il kolossal Marvel ha sconvolto il pubblico seminando molti interrogativi. Per questo motivo l’attesa per il prossimo capitolo della saga dedicata ai più Potenti Eroi della Terra è già alle stelle.

Noi di Film Post, come tutti voi, siamo rimasti a bocca aperta di fronte ad alcuni colpi di scena e scelte narrative di Avengers: Infinity War. Una volta recuperata la lucidità abbiamo iniziato a domandarci cosa si inventeranno i fratelli Russo, registi della pellicola, per il prossimo capitolo. Ecco, di conseguenza, un articolo di teorie, sospetti, citazioni fumettistiche e altre stramberie nerd dedicate ad Avengers 4. Il tutto, ovviamente, ricco di spoiler!!

Avengers 4 – Cosa aspettarci dal prossimo film Marvel?

I fumetti ci potranno aiutare?

Il finale di Avengers: Infinity War ha sconvolto molti. Certo, sapevamo che un villain come Thanos (Josh Brolin) avrebbe dato del filo da torcere agli eroi…ma fino a questo punto??! Il film si chiude con lo schiocco di dita del folle titano che cancella la metà della popolazione dell’universo, compresi eroi come Spider-Man, Strange e  Guardiani della Galassia. Il cattivo vince, pur sacrificando quel poco che ancora gli rimaneva, incluso l’amore per la figliastra Gamora (Zoe Saldana). Un finale che ha colto di sorpresa molti e che rimanda ad alcuni cliché caratteristici dei fumetti Marvel. Morti celebri, eventi catastrofici e la tagline “Niente sarà più come prima” sono dei classici per i lettori di vecchia data ma sono una novità per gli spettatori cinematografici.

Chi ha dimestichezza con i supereroi cartacei sa che questo film è ispirato a due cicli storici: The Infinity Gauntlet (1991) di Jim Starlin e Infinity (2014) di Jonathan Hickman. Dal primo ha preso lo spunto centrale di un Thanos armato di Guanto dell’Infinito che annienta metà della popolazione dell’universo; dal secondo l’assalto alla Terra da parte degli sgherri del titano, l’Ordine Nero, e alcuni elementi quali la battaglia nel Wakanda. In entrambe le storie, i piani del malvagio vengono rovinati non senza uno sforzo collettivo da parte di più eroi e assistendo a numerosi sacrifici. In particolare, il cataclisma visto in The Infinity Gauntlet verrà risistemato dall’intervento di Adam Warlock, essere artificiale di enorme potere. Nei fumetti è lui a possedere la Gemma dell’Anima (un espediente che nei film è stato replicato applicando a Visione la Gemma della Mente) ed è lui a far tornare in vita i morti provocati da Thanos.

Avengers 4 prossimo Film Marvel

Sarà un intervento cosmico a salvarci?

Vedremo qualcosa di simile in Avengers 4? Probabile, anche se dubitiamo che sarà Adam Warlock a compierlo. Il personaggio è già stato introdotto in una scena post-credits di Guardiani della Galassia Vol.2 ma pare che verrà sviluppato solo nel terzo film della serie, secondo dichiarazioni del regista James Gunn. A questo punto è molto più probabile che un altro personaggio cosmico avrà un ruolo chiave: Capitan Marvel!

Se nei fumetti il personaggio era originariamente di sesso maschile, da qualche anno è la bella Carol Danvers, ex-Miss Marvel, ad averne ereditato il titolo. Nel 2019 l’attrice Brie Larson debutterà nel ruolo di Capitan Marvel nell’omonimo film di Anna Boden e Ryan Fleck. Considerato che la scena post-credit di Avengers: Infinity War mostra Nick Fury mentre contatta la supereroina, non abbiamo dubbi sul suo coinvolgimento. Sappiamo anche che il film sull’eroina sarà ambientato negli anni 90. Perché non è mai apparsa al fianco degli Avengers fino a questo momento? Dove si trova Carol Danvers durante l’assalto di Thanos? Dubbi e misteri che, sicuramente, avranno un ruolo nella prossima pellicola della saga.

Avengers: Reborn?

Avengers 4 prossimo Film MarvelQuando ci interrogavamo su Avengers: Infinity War uno dei nostri dubbi era relativo all’ubicazione della Gemma dell’Anima. Ora che abbiamo assistito al crudele rito che Thanos ha dovuto superare per averla (sacrificare la figliastra Gamora) siamo consapevoli della sua pericolosità. Quello che pochi sanno è che questa Gemma, nei fumetti, è anche il varco per una sorta di limbo dimensionale all’interno di essa. E se tutti gli eroi scomparsi non fossero morti ma, semplicemente, fossero stati trasportati all’interno di questo universo tascabile? Lo stesso Thanos, nel film, non sembra comprendere appieno le potenzialità di ciò che utilizza.

I lettori di vecchia data, inoltre, ricorderanno un’iniziativa editoriale chiamata Heroes Reborn (1996). La storia vedeva la rinascita di alcuni celebri eroi Marvel come gli Avengers o i Fantastici Quattro in una realtà alternativa a quella di appartenenza. Questi personaggi erano apparentemente morti mesi prima durante lo scontro con l’onnipotente Onslaught, un incrocio malato tra Charles Xavier e Magneto. Il mondo pianse la loro dipartita quando, in realtà, furono trasportati in un universo creato dal giovane Franklyn Richards nel quale ripartirono da zero. Solo dopo un anno trovarono il modo di ritornare alla loro realtà di appartenenza. E se assistessimo a qualcosa del genere in Avengers 4?

Viaggi nel tempo…anyone?

Avengers 4 prossimo Film MarvelIl Dottor Strange (Benedict Cumberbatch) era in possesso della Gemma del Tempo prima di consegnarla spontaneamente a Thanos per salvare la vita di Tony Stark. In molti hanno manifestato sorpresa per questa scelta, specialmente da parte di un uomo così pragmatico e devoto alla protezione della Gemma. Eppure il buon dottore, poche ore prima, aveva setacciato tutti i futuri possibili e ne aveva trovato solo uno dall’esito positivo per gli eroi. E se questa “resa” apparentemente incomprensibile fosse, in realtà, l’unico gesto possibile per concretizzare quel futuro positivo? Ci rifiutiamo di credere che Strange abbia compiuto una simile scelta alla luce della sua conoscenza superiore quindi, per ora, il fatto che lui sapesse più di molti altri cosa sarebbe accaduto va tenuto in considerazione.

Molti si stanno domandando, effettivamente, come sarà possibile ovviare alla scomparsa di alcuni personaggi importanti nel finale di Avengers: Infinity War se non verrano incluse dimensioni alternative. Considerato che sono già previsti nuovi film per Spider-Man e i Guardiani della Galassia…di cosa parleranno, dato che i protagonisti non esistono più? Ovvio che il Viaggio nel Tempo con riscrittura della Realtà sarebbe un espediente già usato sovente nei fumetti ma che rischierebbe, se usato male, di rendere “inutile” il finale del film attualmente in sala.

A generare curiosità sono state alcune foto scattate sul set di Avengers 4 che sembrano ricostruire la battaglia di New York del primo film della saga. Mentre Chris Evans esibisce lo stesso look del 2012 stupisce la presenza di Paul Rudd nel ruolo di Ant-Man (assente all’epoca) e di un Robert Downey Jr. palesemente invecchiato. Altri scatti mostrano Chris Hemsworth di nuovo dotato di lunga capigliatura e un Loki arrestato esattamente come nel finale del film di Joss Whedon.

Quale Futuro per gli Eroi Marvel?

Avengers 4 prossimo Film Marvel

Cosa possono rappresentare quelle scene? C’è chi dice che nel prossimo film vedremo Tony Stark e Ant-Man viaggiare nel tempo per riscrivere la Storia. C’è chi, al contrario, ricorda la bellissima scena in Captain America: Civil War (2016) in cui Tony usava una tecnologia avveniristica per “proiettare” ricordi del suo passato. Forse il vecchio Iron Man setaccerà momenti cardine della sua vita al fianco degli Avengers alla ricerca di indizi chiave per sconfiggere Thanos?

Di certo fantasticare non costa nulla, considerato che dovremo aspettare il 24 Aprile 2019 prima di goderci la chiusura di questo mega-evento. Certo, sappiamo che i contratti in scadenza di Evans, Hemsworth e Downey Jr. porteranno a un addio di questi personaggi ed è giusto così. Esistono centinaia di volti, nomi, eroi e villain creati  in più di cinquant’anni di vita editoriale che desideriamo vedere su grande schermo. Dal 2008 i Marvel Studios hanno saputo creare un universo condiviso al Cinema di rara efficacia. Non ci resta che scoprire cosa saranno in grado di fare da qui al 2028!

Avete anche voi alcune teorie su cosa ci attenderà nel prossimo film degli Avengers? Fatecelo sapere nei commenti!

 

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker