News

Tarantino eletto miglior regista del 2019 al Palm Springs Film Festival

Il regista Quentin Tarantino trionfa al Palm Springs Film Festival per il film C’era una volta a Hollywood

Quentin Tarantino vince il premio come miglior regista al Palm Springs Film Festival, per il suo ultimo film C’era una volta a Hollywood. Il film, presentato in anteprima alla settantaduesima edizione del Festival di Cannes e distribuito nelle sale statunitensi a luglio, è l’ultima fatica del regista americano. Once upon a time in Hollywood (titolo in lingua originale), ha diviso critica e pubblico tra chi lo ha amato profondamente e chi ne è rimasto deluso; senza alcun dubbio però il film ha confermato il talento virtuosistico e la maestria nell’arte della citazione di Tarantino, facendogli guadagnare diverse candidature ai Golden Globes e ad altri prestigiosi premi cinematografici.

Ai numerosi riconoscimenti, a Tarantino e al film, si aggiunge ora il trionfo al Palm Springs Film Festival (la cui cerimonia di premiazione si terrà il 2 gennaio 2020). La sede del Festival sarà come ogni anno Coachella Valley (Southern California), e la manifestazione si chiuderà il 13 gennaio. Ecco la lista degli altri premiati (oltre a Tarantino):

Antonio Banderas e Charlize Theron (International Star Awards)
Laura Dern (Career Achievement Award)
Adam Driver e Renee Zellweger (Desert Palm Achievement Awards)
Cynthia Erivo (Breakthrough Performance Award)
Jamie Foxx e Jennifer Lopez (Spotlight Awards)
Zack Gottsagen (Rising Star Award)
Joaquin Phoenix (Chairman’s Award)
Martin Scorsese (Sonny Bono Visionary Award).

Tags

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close