CuriositàTop

Top: 10 film consigliati da Steven Spielberg

Da Orson Welles e Quarto Potere a Walt Disney, passando per Frank Capra con il suo La vita è meravigliosa fino ad arrivare a Psycho di Alfred Hitchcock. E ancora Truffaut e Francis Ford Coppola, passando per Lawrence d’Arabia e 2001: Odissea nello spazio e altro ancora. Ecco i 10 film consigliati da Steven Spielberg!

Ognuno di noi porta nel cuore uno o più film. Che sia per un motivo o per un altro, per ragioni sentimentali o puramente estetiche, tante sono le pellicole che segnano la vita di un individuo. E ciò non vale solo per chi il cinema lo vive attraverso la visione dei film, ma anche per chi i film li crea e li interpreta. Tra questi, ritroviamo uno dei registi più apprezzati del nostro secolo, il fantomatico Steven Spielberg. Curiosi di sapere quali sono i lungometraggi che hanno segnato l’immaginario di uno dei registi migliori della New Hollywood?

Steven Spielberg e i film che hanno segnato la sua vita. Top 10 delle pellicole più apprezzate dal regista Premio Oscar!

 

1) Quarto Potere

Quarto Potere

Quarto potere, liberamente ispirato alla biografia del magnate dell’industria del legno e dell’editoria William Randolph Hearst, fu realizzato con una sceneggiatura dello stesso Orson Welles, insieme al collega Herman J. Mankiewicz.Si tratta del primo lungometraggio diretto da Orson Welles, all’epoca 25enne.
Si tratta di un film totale, quasi prismatico in virtù delle notevoli angolazioni tramite le quali la storia può essere osservata. E se prismatica è la storia, lo è anche lo stesso protagonista, la cui personalità ci viene presentata tramite gli occhi degli altri personaggi. Con un’alternanza magistrale di piani-sequenza e una spiccata predisposizione per la profondità di campo, Quarto potere guadagna di merito un posto di primo piano nella storia del cinema mondiale, oltre che nella classifica personale di Steven Spielberg.

 

2) Fantasia

Nel 1940 Walt Disney dà vita a Fantasia. Si tratta di un antesignano nel suo genere, in quanto fu il primo film commerciale proiettato in stereofonia. Inizialmente concepito come un cortometraggio con protagonista Topolino per le Sinfonie Allegre, la produzione di Fantasia divenne così costosa da spingere Disney a trasformare il corto in un lungometraggio animato; con le musiche di Leopold Stokowski e l’innovativo sistema stereo Fantasound System creato dallo studio Disney, la Fantasia esordì
nel Novembre del 1940.

I tempi però non erano maturi e la distribuzione del film fu limitata a solamente 14 sale cinematografiche. Si trattò allora di un flop, che però permise a Disney di raggiungere un livello innovativo considerevole, che avrebbe fatto parte di lì a breve dei successivi sedici film realizzati con la
partecipazione attiva dell’imprenditore. Un film innovativo quindi, che Steven Spielberg annovera tra quelli che, più di altri, hanno condizionato la sua visione del cinema.

 

3) Lawrence d’Arabia

Steven Spielberg top

Lawrence d’Arabia è un altro titolo che compare tra i preferiti di Steven Spielberg.
Realizzato da David Lean, la cui incisività emotiva parte dalla forma, Lawrence d’Arabia è un film che presenta un’accuratezza formale impeccabile. Vincitore di sette premi Oscar, tra cui quelli per il miglior film e per la miglior regia, il film si ambienta durante la prima guerra mondiale. Negli anni tra il 1914 e il 1918 il tenente Lawrence si presenta come difensore della libertà; è lui difatti a guidare la rivolta degli arabi contro i turchi, guidandoli alla conquista di Damasco. Lawrence d’Arabia, un kolossal senza tempo, vede come protagonista l’allora quasi sconosciuto Peter O’Toole; l’attore nel tempo diverrà un apprezzato interprete tanto per il cinema quanto per la televisione.

 

Continua a leggere!

1 2 3Pagina successiva
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rivelato

Per favore supportaci attraverso la disabilitazione del tuo Ad Blocker