Emanuele Diodà

Emanuele Diodà

Mi chiamo Emanuele Diodà e sono nato a Trieste nel 1999. Studio storia e filosofia presso l'Università degli studi di Trieste, ma con molte altre passioni ed interessi. Cinefilo accanito, nel tempo libero divoro film, leggo libri, mi dedico al basket. Infine potremmo dire che "faccio cose, vedo gente". Da sempre appassionato di cinema, ho incominciato a dedicarmici seriamente al liceo, periodo nel quale ho compreso l'importanza che la "settima arte" riveste nel rappresentare l'uomo, la realtà e le sue contraddizioni. Considero l'esperienza in sala unica e irripetibile, pur non aborrendo lo streaming(sempre se legale) a fini didattici. Non ho un regista preferito, nonostante apprezzi in particolar modo Monicelli, Kubrick, Bertolucci, Sergio Leone, Fellini e Paul Thomas Anderson. Il mio sogno sarebbe quello di scrivere di cinema e cercare di trasmettere la bellezza del mezzo cinematografico.

Governance – Il prezzo del potere: recensione del film con Massimo Popolizio

governance il prezzo del potere recensione

Michael Zampino è tornato. A distanza di dieci anni dal suo primo lungometraggio, il thriller psicologico L’erede, il regista ha deciso di tornare alla ribalta…

Concrete Cowboy: recensione del film con Idris Elba e Caleb McLaughlin

Concrete Cowboy recensione

“Questa estate è passata troppo in fretta”.  Così diceva nel 1987 Sam Waterston in “Settembre” di Woody Allen e certo non lo si poteva biasimare.…

Bad Trip: recensione del nuovo film con Eric Andre e Lil Rel Howery

Bad Trip recensione

La storia della gestazione di Bad Trip si può dire che parli per il film stesso. Realizzato con una telecamera nascosta in giro per gli…

Bastardi a mano armata: recensione del film con Marco Bocci e Peppino Mazzotta

Bastardi a mano armata recensione

Gabriele Albanesi è un regista che ha diretto appena due lungometraggi in tutta la sua carriera, nonostante ciò è riuscito a sopravvivere nel cinema italiano,…

I Care a Lot: recensione del film con Rosamund Pike e Peter Dinklage

I Care a Lot recensione

J Blakeson è un regista che ha diretto appena tre lungometraggi in tutta la sua carriera, ciononostante è riuscito a distinguersi nel cinema britannico. Dopo…

Malcolm & Marie: recensione del film con Zendaya e John David Washington

Malcolm & Marie recensione

Con il Covid-19 che imperversa non è stato certamente facile cercare di girare un film nel 2020, ma alcuni hanno tentato. Tra questi figura sicuramente…

La Conversazione: l’uomo e l’America nel film di Francis Ford Coppola

La Conversazione

Nel cinema ci sono i mestieranti, i bravi registi ed i maestri: Francis Ford Coppola è uno di questi. Celebre autore di film come il…

One Night in Miami: recensione del film di Regina King

One Night in Miami recensione

Il movimento Black Lives Matter sta prendendo piede anche nell’ambito cinematografico e One Night in Miami ne è l’esempio lampante. Esordio alla regia per l’attrice…

Antebellum: recensione del nuovo thriller psicologico su Prime Video

Antebellum recensione

Un film particolare che gioca tra sogno e realtà, un viaggio nella psiche umana che può spaventare e interrogare lo spettatore. Tutto questo e molto…

The Gentlemen: recensione del film di Guy Ritchie

The Gentlemen recensione

Un progetto a basso budget, un gangster movie umoristico, metacinema ed eleganza. Questo è il nuovo film di Guy Ritchie che, a distanza di un…

Vampires vs the Bronx: recensione della commedia horror targata Netflix

Vampires vs The Bronx

Le commedie nere negli ultimi tempi hanno spopolato, invadendo il mercato distributivo internazionale. Molti titoli si sono rivelati particolarmente interessanti, mentre altri hanno evidenziato grosse…

Comedians: tutti i retroscena del nuovo film di Gabriele Salvatores

Comedians retroscena

È terminata ieri la penultima settimana di riprese di Comedians, l’ultimo film di Gabriele Salvatores. Emergono i primi retroscena sull’opera tratta dalla pièce teatrale di…