Film da vedereFilmPost consigliaTop

Film da vedere – 2018 edition!

Il nuovo anno si prospetta un anno ricco di emozioni cinematografiche, ma quali sono i film da vedere nel 2018? Tante sono le pellicole che sono pronti ad accogliere noi cinefili nel nuovo anno; tra le tante, noi di filmpost.it abbiamo selezionato alcuni dei titoli più attesi. Ecco quindi una rapida rassegna dei film più attesi del 2018!

Film da vedere  nel 2018: ecco le pellicole più attese nel nuovo anno!

Da Spielberg a Del Toro, passando per Guadagnino e Wes Anderson; tantissimi sono i grandi nomi che nel 2018 tornano a sedere in cabina di regia. E se la sola firma autoriale non fosse abbastanza, ecco a voi una presentazione dei film in questione!

1) Call me by your name

Film da vedere nel 2018

Luca Guadagnino ha già avuto modo di far parlare di sé in passato. Il regista di Melissa P., A Bigger Splash e Io sono l’amore, torna a stupire nel 2018 con un nuovo film. Si tratta di Call me by your name, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo del 2007 dello scrittore i André Aciman.

La pellicola, già ampiamente apprezzata all’estero sia dal pubblico e dalla critica, risulta essere uno dei film più attesi del 2018 qui in Italia. Con tre candidature ai Golden Globes e ben 6 agli  Independent Spirit Awards – senza contare ulteriori nominations per premi altrettanto illustri – Call me by your name è sicuramente già candidato a diventare uno dei prodotti migliori del nuovo anno.

Il film, che prende avvio negli anni Ottanta, si snoda attraverso la storia travolgente tra il giovane Elio, figlio di un professore universitario, e lo studente ventiquattrenne Oliver, che del padre di Elio è un allievo. Tra paesaggi di campagna e sentimenti difficili da controllare, il nuovo film di Luca Guadagnino sembra essere un prodotto da non perdere; questo si caratterizza per un sentimentalismo profondo e un tocco di erotismo tipico del regista; elementi chiave del suo stile già nelle precedenti pellicole.

2) Ready Player One

Film da vedere nel 2018

Steven Spielberg torna a giocare in casa, improntando il suo nuovo film sul versante fantascientifico. Se è impossibile non considerare pellicole come Jurassic Park o Incontri ravvicinati del terzo tipo dei capolavori del genere, viene da chiedersi se Ready Player One sarà all’altezza. Il film si innesta nel crinale tra fantascienza e distopia ed è tratto dal romanzo di Ernest Cline; lo scrittore collabora anche alla sceneggiatura della pellicola.


Ready Player One si sviluppa in un futuro prossimo, dove l’umanità è ormai catturata da una realtà virtuale chiamata Oasis, dalla quale non vuole fare a meno. Allontanandosi così da un mondo tangibile ormai alla deriva, gli esseri umani si rifuggiano quindi in Oasis, dove tutto è possibile. Almeno fino a quando un magnate non decide di cambiare le regole del gioco.
Tye Sheridan, Olivia Cooke, Ben Mendelsohn, T. J. Miller e Simon Pegg sono solo alcuni dei nomi del cast di uno dei film più attesi del 2018.

3) The Shape of Water

Film da vedere nel 2018

Con un cast composto da Sally Hawkins, Michael Shannon, Richard Jenkis, Octavia Spencer, Michael Stuhlbarg e Doug Jones, il nuovo film di Gulliermo Del Toro è sicuramente un dei film da vedere nel 2018.
Dopo aver trionfato all’ultima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, portando a casa l’ambito Leone d’oro, il regista de Il labirinto del fauno sembra essere pronto a fare il boom ai botteghini anche in Italia.

The Shape of Water narra – con un soggetto e una sceneggiatura dello stesso Del Toro – dello strano rapporto che viene a crearsi tra una donna e una particolare creatura anfibia. Dopo essersi imbattuta nell’essere durante il proprio turno di lavoro, l’addetta delle pulizie Elisa (affetta da mutismo) inizia a legare con esso in maniera profonda; complice, forse, la latente solitudine da sempre avvertita dalla donna. Una storia fantastica, quindi, torna a caratterizzare la regia di Del Toro, che con The Shape of Water arriva al suo decimo lungometraggio.

4) I, Tonya

Film da vedere nel 2018

L’australiano Craig Gillespie assume il timone di uno dei biopic più attesi del 2018 con I, Tonya, un film già ampiamente apprezzato dalla critica internazionale; tre candidature ai Golden Globe per il film, che fanno della pellicola uno dei film da vedere nel 2018. Candidato per il premio Miglior film commedia o musicale, Migliore attrice in un film commedia o musicale (Margot Robbie) e Migliore attrice non protagonista (Allison Janney), I, Tonya ha ricevuto nomination anche da parte di alcuni degli altri maggiori riconoscimenti del cinema mondiale.

I, Tonya narra la storia complessa e controversa della pattinatrice Tonya Harding; questa vive alternando una lunga serie di successi a livello sportivo a una difficile situazione personale. Ciò fino a quando la giovane promessa del pattinaggio Nancy Kerrigan non entra in scena. Tuttavia, per la Harding questo non sembra essere un grave ostacolo; la sportiva viene difatti colpita alla gambe da un individuo sconosciuto, costringendola a ritirarsi dai campionati nazionali per problemi fisici.

Quella che sembra essere una manna dal cielo per Tonya si trasforma presto in uno scandalo, quando la verità viene fuori, esponendo pubblicamente la Harding e suo marito.
Nel cast figurano Margot Robbie, Sebastian Stan, Julianne Nicholson, Allison Janney e Caitlin Carver.

5) L’isola dei cani

film più attesi 2018

Il maestro Wes Anderson sembra non deludere neppure questa volta. L’isola dei cani, che indubbiamente si presenta come uno dei film da vedere nel 2018 senza alcuna remora, ha attirato attorno a sé grandi aspettative. E grande è anche l’entusiasmo del pubblico, che attendeva con ansia il ritorno all’animazione – in questo caso alla stop-motion di Anderson, dopo lo straordinario successo di Fantastic Mr. Fox.

Il film, che si presenta con un doppio audio inglese e giapponese, è ambientato nel prossimo furuto. Siamo difatti nel 2037, e l’influenza canina dilaga. Così, per arginare l’epidemia, tutti i cani giapponesi vengono mandati in quarantena. Intrappolati du un’isola, cinque dei poveri animali decidono di riprendere le redini della loro vite.

Così, cinque di loro, stufi di essere trattati come reiatti, si imbatteranno in un giovane ragazzino, Atari Kobayashi, che arriva sull’isola per riabbracciare il suo cane scomparso, Spots. Interessandosi subito della situazione, i cinque cani decidono di aiutare il piccolo Atari, proteggendolo dalle insidie del luogo.

Continua a leggere l’articolo nella pagina successiva!

1 2Pagina successiva
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rivelato

Per favore supportaci attraverso la disabilitazione del tuo Ad Blocker