Film da vedereTop

TIMvision: i migliori film e le migliori serie tv da vedere sulla piattaforma TIM

Ecco a voi la lista dei migliori film disponibili grazie al servizio streaming di TIM

Quali sono i migliori film TIMvision? Scopriamolo insieme in questa lista selezionata dalla redazione di FilmPost! TIMvision è un servizio on demand di distribuzione online di serie TV, film, cartoni animati, documentari e anche di programmi sportivi. La piattaforma è di proprietà dell’operatore di telecomunicazione TIM che offre ad ogni utente la possibilità di sottoscrivere un abbonamento per poter usufruire di una grande varietà di contenuti. A disposizione degli spettatori non c’è solo un grande catalogo gratuito ma anche uno dove è possibile noleggiare film e serie tv. La particolarità di questo servizio sta nel fatto che ogni trenta giorni offre la visione di due film gratis, altrimenti a pagamento. Vi consigliamo quindi di tornare a leggere questo articolo all’inizio di ogni mese per sapere quali saranno i nuovi prodotti in offerta.

La concorrenza in questo particolare periodo storico è molto grande, Netflix, Prime Video e Now TV sono solo alcuni dei grandi nomi che catalizzano le attenzioni del mercato. Nonostante TIMvision non abbia la stessa risonanza mediatica dei suoi “cugini” riesce ad offrire un servizio completo, tanto da poter soddisfare ogni tipo di pubblico. Il catalogo è discretamente vasto, vi possiamo trovare grandi classici come le novità più recenti, fino ad interessanti produzioni proprie come L’Amica Geniale di Saverio Costanzo. Non resta che scoprire insieme i film più interessanti presenti su una delle piattaforme più sottovalutate del panorama streaming.

Indice

Migliori film timvision: i 2 film in omaggio

Detective Pikachu e La Llorona: le lacrime del male

Pokémon: Detective Pikachu, noto anche come Detective Pikachu, è un film a tecnica mista uscito nelle sale cinamtografiche nel 2019. La pellicola è diretta da Rob Letterman ed è ispirata all’omonima serie di videogiochi della Nintendo. Un progetto ambizioso che ha visto collaborare la Legendary PicturesThe Pokémon Company, Warner Bros e Toho. Si tratta del primo film sui Pokémon realizzato in live action, in passato infatti sono stati prodotti solo film di animazione sui mostriciattoli tascabili.

Tim Goodman, interpretato da Justice Smith, è il protagonista della storia ambientata nella futuristica metropoli di Ryme City. La vita del giovane viene sconvolta in tenera età dalla prematura scomparsa dell’amata madre, come se non bastasse il padre lo trascura in favore della sua carriera da detective. Una volta adulto il ragazzo a differenza dei suoi coetanei non vuole fare l’allenatore ma l’assicuratore. A spezzare la sua monotonia arriva però una tragica notizia, il padre è scomparso in un terribile incidente. Questo spingerà Tim ad uscire dal suo guscio ed affrontare un’inaspettata avventura nel mondo Pokémon.detective pikachu trailer

La Llorona – Le lacrime del male è il secondo tra i migliori film TIMvision che la piattaforma offre in omaggio ai possessori di TIM Box. Il film horror uscito nel 2019 e diretto da Michael Chaves va ad ampliare il multiverso horror di The Conjuring. La Lorona è ispirata ad una leggenda folkloristica latino-americana. Una famiglia è tormentata da un potente spirito: la Llorona, una donna che ha ucciso i suoi figli in un momento di ira, e che piange nella speranza di ritrovarli. Questo demone è maligno ed è in cerca di nuovi bambini da prendere in sostituzione dei suoi.

Migliori film timvision

The Hateful Eight e The Millionaire

The Hateful Eight è un film del 2015, scritto e diretto da Quentin Tarantino. Come accade spesso per i film del Re del pulp il cast è eccezionale: Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, Walton Goggins; Demián Bichir, Tim Roth, Michael Madsen, Channing Tatum e Bruce Dern. The Hateful Eight segna il ritorno al genere western di Quentin Tarantino dopo l’acclamato Django Unchained.

Le strade del cacciatore di taglie John Ruth, che sta portando a Red Rock la criminale Daisy Domergue, e del Maggiore Marquis Warren si incrociano inaspettatamente nel rigido inverno del Wyoming. Lungo il tragitto per Red Rocks si unirà al trio anche Chris Mannix, futuro sceriffo della cittadina. Travolti da una bufera di neve i quattro saranno costretti a fermarsi all’emporio di Minnie. Lì troveranno il messicano Bob, il boia Oswaldo Mobray, il cow-boy Joe Gage e il generale Sanford Smithers. Otto misteriosi individui che si riparano da una tempesta di neve in uno chalet di montagna, scenario adatto per una storia ricca di tensione e mistero.Recensione The hateful eight

The Millionaire è un film del 2008 diretto da Danny Boyle con protagonista Dev Patel; alla realizzazione della pellicola ha collaborato la regista indiana Loveleen Tandan. Il tema del film è ispirato al romanzo di Vikas Swarup Le dodici domande. Il successo di critica e pubblico ha garantito a The Millionaire 10 candidature all’Oscar 2009, aggiudicandosi 8 statuette, tra cui miglior film e miglior regista.

Jamal Malik, un diciottenne musulmano cresciuto nelle baraccopoli di Mumbai, partecipa come concorrente alla versione hindi del quiz televisivo Chi vuol essere milionario?. A dispetto delle sue umili origini il giovane riesce a rispondere a tutte le domande arrivando a poter rispondere a quella che vale il premio di venti milioni di rupie, una vera fortuna per un indiano

La La Land e Arrival

La La Land è un film del 2016 con Ryan Gosling ed Emma Store e rappresenta il terzo lungometraggio diretto da Damien Chazelle. Le aspettative generate dal giovane regista statunitense con Whiplash erano alte ma non solo è riuscito a mantenerle ma addirittura a superarle vincendo un Oscar. Chazelle con quest’opera è riuscito nel non facile compito di mettere d’accordo sia critica che pubblico, per di più con un genere non proprio amato da tutti come il musical. L’intreccio ruota attorno alla storia d’amore tra Sebastian e Mia, il primo è un musicista jazz mentre la seconda è un’aspirante attrice. I due si innamorano mentre sono impegnati a inseguire le proprie ambizioni e i propri sogni, ma le cose cambieranno non appena il successo inizia ad affacciarsi nelle loro vite. Amore, dramma e musical si fondono in una pellicola originale e imperdibile.timvision

Arrival è un film di fantascienza del 2016 diretto da Denis Villeneuve, poliedrico e talentuoso regista canadese. La pellicola si basa sul racconto Storia della tua vita, incluso nell’antologia di racconti Storie della tua vita (Stories of Your Life) scritti da Ted Chiang.I protagonisti sono interpretati da Amy Adams, Jeremy Renner e Forest Whitaker mentre la sceneggiatura è firmata da Eric Heisserer. Il film è stato presentato in concorso alla 73ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia vincendo poi il premio oscar come Miglior Sonoro. La vita di Louise, insegnante in una facoltà di lingue, così come quella dell’umanità viene sconvolta da un avvenimento straordinario di portata mondiale. Dodici misteriose astronavi extraterrestri, compaiono contemporaneamente in diversi posti della Terra. Per fare chiarezza sulla misteriosa vicenda Louise in quanto linguista di fama mondiale viene selezionata per far parte di una squadra di esperti, con l’obiettivo di comunicare con le creature aliene.

Migliori film timvision

The Wolf Of Wall Street e La paranza dei bambini

The Wolf of Wall Street è sicuramente tra i migliori film timvision, uscito nel 2013 vede la regia di Martin Scorsese. La pellicola rappresenta l’adattamento dell’omonima autobiografia e narra l’ascesa e la caduta di Jordan Belfort, spregiudicato broker newyorkese. Il film ha ricevuto cinque nomination agli Oscar nelle categorie miglior filmmiglior registamiglior attore protagonistamiglior attore non protagonista e migliore sceneggiatura non originale, non vincendone curiosamente nessuno. Belfort, apprendista broker, decide di avventurarsi nella pericolosa giungla di Wall Street. Grazie alle dritte del suo primo mentore Mark Hanna (Matthew McConaughey) inizia a muovere i primi passi nel mondo della borsa imparando una lezione forse inaspettata. Droghe, sesso e  imbrogli sono gli ingredienti essenziali per raggiungere ricchezza e fama. Donnie Azoff, interpretato magistralmente da Jonah Hill, accompagnerà il protagonista nella sua scalata al successo.timvision

La paranza dei bambini è un film interamente recitato in napoletano del 2019 e diretto da Claudio Giovannesi. La pellicola sottotitolata in italiano, rappresenta l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo scritto da Roberto Saviano. Al centro della narrazione un gruppo di quindicenni del Rione Sanità di Napoli. I ragazzini, affamati di potere e soldi facili e al contempo non temendo nulla e nessuno, decidono di farsi largo nella scena criminale della città. Nell’incoscienza della loro età, scontrandosi con altri gruppi criminali locali, iniziano a compiere i primi passi nel mondo criminale. Tra ferocia, ingenuità e incapacità di pensare ad un futuro che non sia tra armi e crimini i giovani iniziano così la loro scalata al potere.

Il cigno nero e Automata

Il cigno nero è un film del 2010 diretto da Darren Aronofsky con Natalie Portman, Mila Kunis e Vincent Cassel. Impossibile non citare la pellicola tra i migliori film timvision, scelta come film d’apertura della 67ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia è valsa alla Portman il premio Oscar come miglior attrice protagonista. Nina (Portman) è una ballerina dal grande talento soffocata dal rapporto maniacale che ha con la madre. Questo la rende mentalmente ed emotivamente instabile ai limiti della malattia mentale. Il film si può infatti considerare come il racconto di una tragica parabola discendente causato da uno sdoppiamento schizofrenico della personalità. Il film si ispira al celebre balletto “Il lago dei cigni” di P. I. Ciaikovsky. La pellicola si può considerare sicuramente uno dei migliori film del XXI secolo, un’opera ricca di spunti di riflessione che rispecchia in pieno la poetica di Aronofsky.film timvision da vedere

Automata è un film del 2014 diretto da Gabe Ibáñez che vede protagonista Antonio Banderas. È un thriller fantascientifico ambientato in un apocalittico futuro distopico. L’attore spagnolo è affiancato da interpreti del calibro di Robert Forster e Melanie Griffith. Banderas dopo una prima parte di carriera sfolgorante ha faticato a trovare ruoli che ne mettessero in luce l’innegabile talento. In Automata, pellicola ingiustamente passata in sordina, sembra rinverdire i fasti che lo videro protagonista, soprattutto nei film di Pedro Almodóvar. La storia è ambientata su un pianeta Terra quasi irriconoscibile, desertificato e cementificato. Un agente assicurativo (Banderas) impiegato presso un’azienda costruttrice di robot scopre fortuitamente una terribile verità. Durante un controllo di routine riesce infatti a capire che gli automi hanno la conoscenza e l’autocoscienza sufficienti per potersi modificare e migliorare.

Migliori film timvision

Moon e Alien

Tra i migliori film TimVision c’è Moon, pellicola indipendente appartenente al genere fantascienza del 2009 diretta da Duncan Jones ed interpretata da Sam Rockwell. Sam Bell è l’unico residente della base mineraria lunare Sarang della Lunar Industries. Il suo compito è sovrintendere al funzionamento degli estrattori automatici, che estraggono elio-3 dalla superficie lunare e recuperarne il prezioso carico. Prezioso perché viene utilizzato come principale fonte d’energia sulla Terra. La sua unica compagnia nella base è costituita da un’intelligenza artificiale di nome GERTY, che gestisce le automazioni della base stessa. A due settimane dal giorno previsto per il ritorno sulla Terra, Sam inizia ad avere allucinazioni e a soffrire di forti mal di testa. La perdita di lucidità lo porta a compiere un grosso errore durante una missione di recupero e nulla sarà più come prima.Moon Recensione Sam Rockwell Duncan Jones

Alien è un film di fantascienza del 1979 diretto da Ridley Scott con protagonista Sigourney Weaver. Impossibile non inserirlo tra i migliori film timvision essendo uno dei capolavori del genere. La storia è ambientata nell’anno 2122 dove la gigantesca astronave da trasporto Nostromo è in viaggio di ritorno verso la Terra dal pianeta Thedus con il suo prezioso carico. L’equipaggio, in stato di ipersonno viene risvegliato dal computer di bordo a causa di un misterioso segnale di soccorso ricevuto da un satellite di un pianeta sconosciuto. L’equipaggio sebbene riluttante, è comunque obbligato ad adempiere alla procedura di indagine. I protagonisti si troveranno ad avere a che fare con una particolare specie aliena chiamata xenomorfa; costituita da feroci predatori che si riproducono come parassiti crescendo nei corpi di altri esseri viventi e provocandone la morte.

Paprika e Minority Report

Paprika – Sognando un sogno è un film d’animazione giapponese del 2006 scritto, disegnato e diretto da Satoshi Kon, una vera e propria leggenda nel campo. La pellicola è tratta dall’omonimo romanzo di Yasutaka Tsutsui, ed è stata presentata in anteprima mondiale alla 63ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia del 2006. Il film ha debuttato poi nelle sale italiane a partire dal 15 giugno 2007. In un futuro distopico ma comunque idealmente vicino a noi, un’invenzione nota come DC Mini permette agli psicoanalisti di immergersi nei sogni. Sfruttando questo strumento riescono a introdursi all’interno del subconscio dei propri pazienti e curarne stati alterati e problematiche nascoste dell’io. Il capo dell’equipe che lavora al progetto, la dottoressa Atsuko Chiba, inizia ad adoperare la DC Mini illegalmente per aiutare i suoi pazienti al di fuori dei laboratori di ricerca, celandosi nel mondo dei sogni con il suo alter-ego “Paprika”.paprika film

Minority Report è un film di fantascienza del 2002 diretto da Steven Spielberg con Tom Cruise, liberamente tratto dall’omonimo racconto di Philip K. Dick Rapporto di minoranza. La storia è ambientata in un futuro non troppo lontano, siamo infatti a Washington nell’anno 2054. Grazie ad un sofisticato sistema dove uomo e macchina si legano indissolubilmente chiamato Precrime la polizia è riuscita ad evitare che negli ultimi 6 anni venisse commesso anche un solo omicidio. L’incredibile sistema si basa sulle premonizioni di tre individui dotati di poteri extrasensoriali di precognizione, detti Precog. Sfruttando le loro abilità la polizia riesce a impedire che i crimini vengano commessi prima che avvengano e ad arrestare i potenziali “colpevoli”. In questo modo non viene punito il fatto (che sostanzialmente non avviene), bensì l’intenzione di compierlo: è un sistema delicato, osteggiato da molti, che però sembra funzionare senza intoppi.

Migliori film timvision

Match Point e Carnage

Match Point è un film del 2005 scritto e diretto da Woody Allen, con protagonisti Jonathan Rhys Meyers e Scarlett Johansson. La pellicola è un film drammatico caratterizzato da situazioni tipiche del thriller. La storia ruota intorno ad un triangolo amoroso (un uomo e due donne), con conseguenze imprevedibili. Il giovane e talentuoso Chris Wilton è un irlandese di origini modeste, da poco ritiratosi dal tennis professionistico e che viene assunto come istruttore in un club esclusivo di Londra. Chris viene invitato da Tom, un suo allievo, ad una festa nella villa di famiglia dove approfondisce la conoscenza dI Chloe, sorella di Tom. Subito dopo però Chris incontra anche Nola Rice, una giovane e bellissima attrice statunitense: i due si stuzzicano presso un tavolo da ping-pong, ma il flirt viene interrotto dall’arrivo di Tom, il quale ad un turbato Chris presenta Nola come la propria fidanzata.

Carnage è un film del 2011 diretto da Roman Polański, basato sull’opera teatrale Il dio del massacro della drammaturga e scrittrice francese Yasmina Reza. In una lite al parco, un bambino colpisce un coetaneo al volto con un bastone. I genitori, due coppie di Brooklyn, decidono di incontrarsi per discutere del fatto e risolvere la cosa da persone civili. Ed è in quell’appartamento che si svolge l’intero storia in cui i protagonisti verranno messi a nudo perdendo le loro maschere. I coniugi Longstreet, genitori del bambino vittima dell’aggressione, appaiono in un primo momento come persone cordiali e pacate: Michael è un rappresentante di articoli per la casa, mentre Penelope è una scrittrice appassionata d’arte. I due ospitano i coniugi Cowan, l’avvocato Alan e l’operatrice finanziaria Nancy: la coppia, soprattutto il marito, appare molto presa dal proprio lavoro, stressata e priva di quell’interesse protettivo verso il figlio a differenza dei Longstreet.

Il GGG – Il grande gigante gentile e Seven

Il GGG – Il grande gigante gentile (2016) è un film fantastico diretto e prodotto da Steven Spielberg. Rappresenta la prima opera diretta dal regista statunitense ad essere prodotta e distribuita dalla Walt Disney. La pellicola è scritta da Melissa Mathison (Kundun, E.T.) ed è interpretata da Ruby Barnhill, Mark Rylance e Penelope Wilton. Il GGG è il secondo adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo del 1982 scritto da Roald Dahl, il primo uscì nel 1989 col titolo Il mio amico gigante. La protagonista della storia è Sofia, una bambina senza genitori che vive in un orfanotrofio a Londra. Una strana entità rapisce la piccola, con lo scopo di portarla nel suo mondo popolato da enormi creature cannibali. Il “rapitore” non è però come i suoi simili, il suo nome è GGG (acronimo di “Grande Gigante Gentile”) ed è l’unico della sua specie a non mangiare carne umana.GGG Il gigante gentile

Seven, è un film thriller del 1995 diretto da David Fincher e interpretato da Brad Pitt, Morgan Freeman, Gwyneth Paltrow e Kevin Spacey. Il detective William Somerset, interpretato da Morgan Freeman è un anziano poliziotto, disilluso ed esasperato dal tasso di violenza e degrado sempre più in crescita nella città in cui vive. Somerset, vicino al suo pensionamento, viene affiancato dal giovane impulsivo David Mills (Brad Pitt), destinato a sostituirlo. Tra i due all’inizio non corre buon sangue, dato i caratteri apparentemente incompatibili. Il primo caso dei due detective è quello che ha come vittima un obeso costretto a mangiare oltre misura fino alla morte. Somerset dalle caratteristiche del delitto intuisce di trovarsi di fronte a un caso fuori dall’ordinario e i terribili eventi che seguiranno non faranno altro che confermare la sua idea.

Migliori serie tv timvision

Killing Eve e The Handmaid’s Tale

TIMvision non è solo film ma anche serie televisive, distribuite o autoprodotte. Killing Eve è sicuramente una tra le serie tv più chiacchierate degli ultimi tempi, con una Sandra Oh (Grey’s Anatomy) in grande spolvero. La storia ruota attorno a due donne e allo strano rapporto di ossessione che si viene a creare tra loro. Eve (Jodie Comer) è una brillante ma annoiata addetta alla sicurezza per l’MI5 la cui vita lavorativa, e non solo, svolterà quando le verrà dato il compito di dare la caccia e fermare Villanelle: intrepida assassina che viene così costretta alla fuga. I ruoli di cacciatrice e preda si confondono, ognuna contemporaneamente in cerca e in fuga dell’altra. Sandra Oh per la sua interpretazione ha vinto il Golden Globe 2019 per la miglior attrice in una serie drammatica.migliori film timvision

The Handmaid’s Tale è una serie televisiva ucronica statunitense del 2017, ideata da Bruce Miller e basata sul romanzo Il racconto dell’ancella (1985) scritto da Margaret Atwood. Il successo è stato tale da garantire alla serie tv la vittoria di 9 Emmy Awards e 2 Golden Globe. La storia è ambientata in un non meglio precisato futuro prossimo in un mondo funestato da un pericoloso calo del tasso di fertilità. Il potere è tutto nelle mani del regime totalitario di Gilead e la società è divisa in nuove classi sociali. In questo panorama desolato e desolante le donne rappresentano l’ultima ruota del carro. Non possono lavorare, non possono leggere e non hanno il diritto di maneggiare denaro. Le donne hanno importanza solo se fertili, in quel caso vengono ribattezzate Ancelle e vengono assegnate alle famiglie elitarie dove subiscono stupri rituali da parte del proprio padrone con lo scopo di procreare.

SKAM ITALIA e Vikings

SKAM ITALIA è una serie televisiva italiana del 2018 creata da Ludovico Bessegato per TIMVision e prodotta da Cross Productions. La serie è il remake dell’omonima serie norvegese, andata in onda tra il 2015 e il 2017. Skam Italia riprende tutte le tematiche che hanno reso vincente il prodotto originale nordeuropeo. I protagonisti della storia sono alcuni studenti di un liceo di Roma e lo spettatore ha la possibilità di seguire la loro vita in tempo reale. Come riporta il sito ufficiale della serie:

SKAM ITALIA è una serie in tempo reale: ogni episodio lega insieme sequenze quotidiane che si svolgono nel giorno e nell’orario in cui avvengono realmente nella storia. Noi le chiamiamo CLIP e le pubblichiamo ogni giorno su TIMVISION come piccole anteprime dell’episodio settimanale, che va in onda venerdì sempre su TIMVISION. La vita dei protagonisti non si ferma tra una clip e l’altra.

skam italia

Vikings è una serie televisiva canadese di genere storico ideata e scritta da Michael Hirst. È composta da 5 stagioni per un totale di 69 episodi della durata di circa 45 minuti l’uno. La storia è ambientata nel IX secolo tra la Scandinavia e le isole britanniche e racconta in chiave romanzata le avventure del guerriero vichingo Ragnarr Loðbrók, interpretato dall’attore australiano Travis Fimmel. Il guerriero vichingo non riesce a placare il suo forte desiderio di esplorare il mondo attraversando le acque dell’oceano. La sua cieca ambizione si contrappone però all’altrettanto cieca ostinazione del capo locale, il Conte Haraldson, nel non voler rischiare di perdere le sue navi e i suoi guerrieri inviandoli nell’inesplorato Ovest. Con l’aiuto del fido amico Floki, Ragnar riesce a dar vita ad una nuova generazione di navi in grado di solcare il mare in qualsiasi condizione.

Tags

3 Commenti

  1. non riesco a trovare su timvision alcuni dei film citati ad esempio Big Fish e Moon. E’ perchè li hanno rimossi dal catalogo?

      1. Rosanna purtroppo l’articolo come specificato nel titolo è “in aggiornamento”, a breve sarà completato con film e serie tv disponibili nel catalogo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close