Film da vedereNetflix

Film Netflix: i più bei titoli presenti sulla piattaforma streaming

Scopriamo insieme quali sono le migliori pellicole presenti su Netflix

Il catalogo Netflix offre un’ampia scelta di film belli e interessanti. Scegliere una decina di pellicole tra circa duemila titoli è davvero complicato. Abbiamo deciso quindi, in questa sezione, di escludere i grandi cult presenti sulla piattaforma come ad esempio Kill Bill di Quentin Tarantino, Il pianista di Roman Polanski, Arancia meccanica e Shining di Stanley Kubrick American Beauty di Sam Mendes.

Abbiamo escluso anche altre pellicole molto conosciute che sicuramente tutti noi abbiamo visto una volta nella vita, come Forrest Gump con Tom Hanks; La ricerca della felicità con Will Smith, Le pagine della nostra vita con Ryan Gosling o Shutter Island con Leonardo DiCaprio. Dunque di film belli su Netflix ce ne sono davvero molti, noi ne abbiamo selezionati dieci, più o meno famosi, che magari possono esservi sfuggiti e che vale assolutamente la pena vedere.

Indice

Film drammatici – Film belli Netflix

Requiem for a dream

Tra i film più belli su Netflix vi è l’opera seconda di Darren Aronofsky (presente nel catalogo anche con Madre!)  che tratta il tema delle dipendenze: quella per la droga, da parte di Harry (Jared Leto), Marion (Jennifer Connelly) e Tyrone (Marlon Wayans) e quella per la televisione di Sara (Ellen Burstyn). Il film è suddiviso in tre capitoli, metafore delle stagioni, che a loro volta simboleggiano l’ascesa (estate), il declino (autunno) e la caduta (inverno) dei protagonisti.

Il regista racconta la generazione degli anni Novanta vittima della droga (a quegli anni risalgono anche Trainspotting e la morte di Kurt Cobain) in un modo tanto veritiero quanto amaro. Un largo uso di lenti deformanti, come la fish eye, fa si che lo stato di alterazione dei personaggi risulti ancora più reale. Un canto di morte che non prevede primavera e che conduce lo spettatore ad un finale senza vie di fuga. Da sottolineare anche l’ipnotica colonna sonora di Clint Mansell.film belli Netflix

Room

Jack (Jacob Tremblay) si sveglia euforico per il suo quinto compleanno ed inizia a salutare tutti gli oggetti presenti all’interno della stanza in cui si trova come fossero i suoi più cari amici. Jack, infatti, non conosce nessuno al di fuori di quella stanza perché lì è nato senza mai uscie. Quel luogo è diventato il suo microcosmo, suo e di sua madre (Brie Larson) che viene tenuta rinchiusa, in quel capanno, da sette anni dal vecchio Nick. Proprio in occasione del compleanno del figlio, la donna inizierà ad escogitare un piano di fuga.

Il regista Abrahamson mette in scena una storia che suscita un infinito senso di angoscia e impotenza. in questo dramma con spunti da thriller. Al centro, ovviamente, il rapporto madre – figlio, un rapporto totalizzante e simbiotico del quale il bambino dovrà liberarsi per poter cominciare a vivere nel mondo reale. La fine del film coinciderà con l’inizio della fine dell’infanzia per il piccolo Jack.room

Film romantici – Film belli Netflix

Before we go

Una commedia romantica, di e con Chris Evans (al suo esordio alla regia), che si ispira alla trilogia “Before” di Richard Linklater. Grand Central Station di New York, Brooke (Alice Eve) ha appena perso il treno e il cellulare. Sarà quindi costretta a trascorrere l’intera notte da sola in una fredda Manhattan. Trova però aiuto in Nick (Chris Evans), un trombettista che le propone di farle compagnia fino alla riapertura della metropolitana la mattina successiva. Inizia, quindi, un’avventura notturna per le strade della Grande Mela dove i due protagonisti impareranno a conoscersi e a conoscere se stessi, mettendo chiarezza alle loro relazioni sentimentali.

L’incipit può risultare un po’ troppo costruito, sono eccessive, infatti, le coincidenze che portano i due ad incontrarsi. Però, una volta superato l’inizio, il film riesce a trasportare lo spettatore nelle strade di Manhattan insieme ai protagonisti e a fargli capire l’importanza del saper cogliere le battute d’arresto nella vita, per poi, da lì, ricominciare. L’ambientazione, in una New York invernale, sicuramente aiuta a rendere magica l’atmosfera di questa pellicola dove; parafrasando ciò che dice Brooke, la notte più brutta della vita può diventare la più bella. Un film delicato con un finale aperto e commovente. Sicuramente tra i film Netflix più belli.film belli netflix

Her – Lei

Joaquin Phoenix, vincitore alla Mostra del cinema di Venezia nei panni del Joker, interpreta Theodore, uno scrittore solitario reduce da una relazione finita e che non riesce a liberarsi del ricordo della donna amata (Rooney Mara). Siamo in un futuro prossimo dove la tecnologia prende il sopravvento fino a sostituirsi agli esseri umani. Sarà infatti una nuova tecnologia ad attirare l’attenzione dell’uomo: un sistema operativo animato da una voce femminile (quella di Scarlett Johansson) che si autodenomina Samantha. Con essa inizia ad instaurare una relazione virtuale e tra i due nasce un sentimento d’amore.

Spike Jonze ci porta ad analizzare i rischi in cui possiamo incorrere se ci lasciamo sopraffare dal mondo virtuale; diventando così vittime di una tecnologia che finisce per farci isolare e cancellare qualsiasi rapporto col mondo. Riflessioni già viste sul grande schermo ma che il regista affronta in un modo nuovo, prediligendo l’aspetto umano. Altre note positive del film sono sicuramente la voce sensuale di Scarlett Johansson (doppiata in Italia da Micaela Ramazzotti) e le magnifiche riprese che alternano inquadrature di esterni a primi piani sullo sguardo magnetico di Phoenix. Una pellicola che, come afferma il regista, tende a voler sollevare domande più che offrire risposte.her lei tempi moderni

Midnight in Paris

Questa pellicola del 2011 di Woody Allen vede alternarsi fantasia e realtà, passato e presente, con sullo sfondo una magica Parigi notturna. Gil (Owen Wilson) è un aspirante scrittore che si trova in vacanza a Parigi con la futura moglie (Rachel McAdams) e i genitori di lei. Una sera sale a bordo di una misteriosa auto d’epoca e da lì in poi, ogni notte, verrà catapultato nelle strade parigine degli anni Venti. Incontrerà tutti i più grandi esponenti della cultura di quel tempo, come Scott Fitzgerald, Hemingway, Bunuel e Dalì e si innamora di Adriana (Marion Cotillard), musa ispiratrice di Picasso e Modigliani. Grazie a questi incontri Gil cambierà la sua visione sulla vita.

Impossibile non inserire in questa lista dei migliori film Netflix uno di Woody Allen. Netflix ne propone alcuni tra cui Blue Jasmine o Vicky Cristina Barcelona; a nostro parere questo è uno dei più riusciti. Una storia ironica e lievemente cinica, ma piena di speranza con un formidabile Owen Wilson che fa da alter ego a Woody Allen. L’omaggio del regista a Parigi è chiaro fin dalle prime scene, un luogo magico, quasi onirico, dove i sogni di Gil diventano realtà.midnight in paris

Film italiani – Film belli Netflix

Tutto quello che vuoi

Una delle commedie italiane più belle degli ultimi anni e che vede l’esordio come protagonista del bravissimo Andrea Carpenzano. Alessandro è un ragazzo di ventidue anni che ancora non sa cosa fare nella vita, passa le giornate con i suoi amici di borgata senza dimostrare interesse per tutto ciò che lo circonda. Fin quando viene costretto dal padre a fare compagnia al signor Giorgio, un uomo anziano, affetto da alzheimer che un tempo era stato un poeta. I due, durante le loro passeggiate, inizieranno a conoscersi e a far ricordare il passato del vecchio. Sarà proprio grazie a questi ricordi che i due partiranno alla volta di un viaggio emozionante.

Tutto quello che vuoi risulta ancora più riuscito della precedente, e simile, opera del regista (Francesco Bruni) Scialla!. Un’opera divertente, per nulla superficiale o banale e che, soprattutto, fa riflettere con molte citazioni interessanti da parte dei protagonisti. Impossibile non innamorarsi di queste due figure così diverse ma entrambe piene, a modo loro, d’amore da dare al prossimo. Un film che ci fa apprezzare le piccole cose e riscoprire i valori della vita: una vera poesia.tutto quello che vuoi

Sulla mia pelle

Sulla mia pelle entra di diritto nella lista dei più bei film presenti su Netflix. Il film narra gli ultimi sette giorni di vita di Stefano Cucchi. La sera del 15 ottobre 2009 il ragazzo viene arrestato per spaccio, non tornerà più a casa e la sua storia diventerà uno dei fatti di cronaca più discussi della cronaca italiana. Il regista Alessio Cremonini si attiene scrupolosamente ai fatti ma più che concentrarsi sulla vicenda, e fare un film di denuncia, punta a dare risalto ai protagonisti della vicenda (Stefano, la sorella Ilaria e i genitori). Da sottolineare l’interpretazione di tutti i personaggi, da Max Tortora nel ruolo del padre, a Jasmine Trinca nel ruolo di Ilaria Cucchi. Ma ad eccellere è l’interpretazione di Alessandro Borghi che vince infatti il David di Donatello come miglior attore.

Film originale Netflix. Una pellicola cruda e violenta ma che non mostra mai la violenza: l’inquadratura di una stanza che si chiude, un corridoio bianco e un silenzio assordante. Solo nella scena successiva vedremo il volto di Stefano pieno di lividi. La macchina da presa non entra in quella cella, ma è noto a tutti quello che succede là dentro. Come è altrettanto noto l’epilogo. Fino all’ultimo, però, lo spettatore spera in un finale diverso, spera che qualcuno entri in quella cella a salvarlo. Sulla mia pelle non vuole lanciare accuse o beatificare Stefano, vuole solo far aprire gli occhi a chi nega ancora questa vicenda. Perché è giusto che ognuno di noi provi almeno un millesimo della paura di Stefano, del dolore dei suoi genitori e della rabbia di Ilaria. Perché “la coscienza non dimentica”.film belli netflix

Film con finale a sorpresa – Film belli Netflix

Contratiempo – Contrattempo

Forse in Italia è più conosciuto Il testimone invisibile, remake con Riccardo Scamarcio. Il film originale risale però al 2016 ed è diretto da Oriol Paulo, regista spagnolo che si sta facendo molto apprezzare nel genere thriller. Adrián Doria, businessman di successo, è agli arresti domiciliari con l’accusa di aver ucciso la sua amante Laura Vidal. L’uomo ha assunto, per cercare di essere scagionato, l’avvocatessa che non ha mai perso una causa Virginia Goodman. La donna avrà bisogno di conoscere ogni dettaglio per difendere il suo assistito e lui non potrà più permettersi di nascondere alcun segreto.

Un piccolo contrattempo da cui si generano una serie di effetti tutti possibilmente veri, ma, allo stesso tempo, tutti falsi. La verità si trova fuori dalla porta di casa di Adrián. Un ottimo giallo che, attraverso l’utilizzo di continui flashback, ci mostra le diverse versioni dei fatti ogni volta sotto un nuovo punto di vista. Quando ci sembra essere sulla buona strada per svelare l’enigma subito si viene smentiti da un dettaglio passato inosservato. Il regista è abile a disseminare falsi indizi che fanno inciampare ogni volta lo spettatore per poi farlo letteralmente cadere con un finale spiazzante.film belli Netflix

La migliore offerta

 

Tra i migliori film Netflix un film di Tornatore con un cast stellare: Donald Sutherland, Jim Sturgesse e Geoffrey Rush nel ruolo del protagonista Virgil Oldman. Egli è un battitore d’aste con la grande passione per i ritratti. Ne ha una costosissima collezione, soprattutto di ritratti femminili, che tiene custodita in una stanza blindata. La sua vita però viene sconvolta dalla telefonata di una donna la cui identità rimane misteriosa. Virgil sarà attratto proprio da questo mistero che lo porterà, però, a venire derubato di tutto, anche di quei sentimenti che fino ad ora mai era riuscito a provare.

La pellicola ruota intorno all’opposizione autentico – falso. Virgil vive nella finzione, protetto solo dall’arte e proprio di questa finzione sarà lui stesso vittima. Riportando le parole del regista, il film è “una storia d’amore raccontata attraverso la tessitura narrativa del thriller, ma senza assassini né assassinati, né tantomeno investigatori”. Un epilogo sorprendente, che lascia lo spettatore a bocca aperta prima degli ultimissimi, amari, istanti dove “gli unici rumori sono ingranaggi della nostalgia” e della solitudine.film belli netflix

Remember me

 

Non sarà sicuramente una di quelle pellicole che fanno la storia del cinema, Remember me rimane però sicuramente tra i film più belli su Netflix. Una bella storia, che fa riflettere e con un finale che lascia il segno. Tyler (Robert Pattinson) è un ragazzo ribelle di ventun anni con un pessimo rapporto col padre (Pierce Brosnan); soffre ancora per la morte del fratello e ama follemente la sorellina che è un genio della pittura. Inizia una relazione con Ally (Emilie De Ravin), una ragazza molto diversa da lui ma con la quale condivide il triste passato.

Una storia raccontata molto bene dal regista Allen Coulter che ci regala una bella riflessione sulla condizione umana. Remember me è qualcosa in più di un film romantico e all’apparenza banale. Una pellicola che infatti va valutato solo dopo i titoli di coda; il finale, imprevedibile e toccante, spiega il significato del titolo e lasciando il segno nello spettatorefilm belli netflix.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close